SIENA NOTIZIE NEWS

MURLO IN FESTA, TORNA IL VILLAGGIO DELLA BIRRA

News inserita il 29-08-2021 - Murlo

Quindicesima edizione del Festival internazionale dei piccoli birrifici 

 

Il Villaggio della Birra, 15ª edizione, a Murlo è una notizia già di per sé. Una sede inedita per quello che è divenuto negli anni un appuntamento imperdibile per gli appassionati dell'evento e soprattutto per chi crede che la birra artigianale sia un mondo già unico e specialissimo in quanto realtà in crescita ovunque negli ultimi anni. Una festa per tanti, o meglio, per tutti. Il Villaggio è da sempre "abitato" e "vissuto" non solo dagli appassionati che hanno fatto di questo evento un appuntamento irrinunciabile, ma anche dalle loro famiglie e da tutti coloro che, attratti dalla vetrina internazionale dei produttori, dalla ricchissima offerta del cibo e dalla bellezza dei luoghi non hanno mai mancato di fornire la loro sempre numerosissima e apprezzatissima presenza. Nato nel 2006 con la volontà di mettere a confronto, in un posto "speciale" e (provocatoriamente) al centro della terra del vino, la produzioni birrarie di due paesi, il Belgio e l'Italia, emblema della tradizione secolare il primo, una delle espressione più importanti della "rinascita" della birra artigianale in Europa il secondo, dal 2013 diventa "Internazionale". E da quest'anno la birra approda su Radio Freccia: sarà possibile infatti seguire la diretta alle 13.50 di venerdì 3 settembre sull'emittente radiofonica. Ed ecco la lunga lista dei birrifici, con i birrai presenti, che troverete a questa Edizione: BAD - Birrificio Agricolo La Diana di Siena. Birrificio L'Olmaia di Montepulciano, Brasseria della Fonte di Pienza, Chianti Brew Fighters di Radda in Chianti, Cantina Errante di Barberino Val d'Elsa (FI), Lieviteria di Castellana Grotte (BA), Bonavena Brewing di Faicchio (BN), Birrificio Busa dei Briganti di Padova, Lerving di Stavanger, Brasserie de Blaugies di Blaugies, Brasserie de Cazeau di Templeuve, Brouwerij Den Hopperd di Westmeerbeer, De Dochter van de Korenaar di Baarle-Hertog, 't Hofbrouwerijke di Beerzel, Brouwerij Kees di Middelburg, Brouwerij Frontaal di Breda, La Pirata di Súria Barcellona, Hof ten Dormaal Tildonk, Brouwerij De Ranke di Dottignies. In più avremo un De Dolle Brouwers 's corner con quattro birre in fusto direttamente da Esen. Il Villaggio si svolgerà in questo angolo etrusco della provincia senese proprio nella vallata prima di arrivare al Castello di Murlo. Sarà il destino a riportare la birra da coloro che pare già bevessero delle bevande fermentate a base di farro circa 2600 anni fa. Sarà questo “patrimonio genetico” a far ripartire con nuova linfa il Villaggio della Birra, dopo quasi due anni dall’inizio di questa pandemia. Gli orari saranno: venerdì 3 settembre dalle ore 18 alle ore 1. Sabato 4 settembre dalle ore 12 alle ore 1 e domenica dalle ore 12 alle ore 23. Ecco come funziona: sia per le birre che per il cibo saranno usati gettoni al costo di 1,50€. A seconda della birra o del piatto scelto corrisponderanno i rispettivi gettoni. La birra verrà servita in bicchieri monouso biodegradabile nel formato 20cl. Gli appuntamenti saranno diversi, dai laboratori con Lorenzo Dabove agli eventi musicali, e inoltre il Concorso Homebrewers Mo.Bi. tra gli eventi in evidenza. Sul sito web il programma dettagliato: www.villaggiodellabirra.com. Al momento le restrizioni legate al decreto ministeriale prevedono l'ingresso solo con il Green Pass o a chi ha ottenuto un risultato negativo al test molecolare/antigenico con tampone (valido 48h). Vanno sempre evitati assembramenti e usata la mascherina se la distanza di sicurezza non può essere rispettata. Le birre in vetro non possono essere servite perché la perfetta sanificazione non può essere raggiunta in un evento di questa portata. Villaggio della Birra © è un evento organizzato dal Comitato Villaggio della Birra con il patrocinio del Comune di Murlo.

Annalisa Coppolaro

 

Galleria Fotografica

Web tv