SIENA NOTIZIE NEWS

 

INAUGURATA, NEL RICORDO DI ANDREA MARI, LA MOSTRA "BRIO E I MURLESI"

News inserita il 01-06-2022 - Murlo

Un commovente percorso di immagini e pensieri per celebrare l'amato fantino

MURLO - Fantini e dirigenti di molte contrade di Siena all'inaugurazione della mostra "Brio e Murlo, Amore corrisposto. Scatti (quasi) mai visti di Andrea Mari con i murlesi". Questo il titolo di un evento che si è aperto oggi presso la Sala polifunzionale del Comune Di Murlo dove, in tre grandi pannelli, sono raccolti gli scatti perlopiù amatoriali dei murlesi insieme al fantino Andrea Mari, amatissimo, scomparso un anno fa in un tragico incidente stradale.
Ideato e organizzato dalla Proloco di Murlo, con la collaborazione dell'Associazione Culturale e il patrocinio del Comune di Murlo, l'evento fotografico ha attratto a Vescovado, nei giardini della casa del Popolo e poi nella sala comunale, un gran numero di amici murlesi e senesi, la famiglia di Andrea, la moglie Ilaria Senni, il sindaco Davide Ricci e tante altre persone del luogo che Andrea aveva scelto come sede della sua scuderia molti anni fa. Accanto a loro, molti volti noti del mondo paliesco come i fantini Giuseppe Zedde, Salvatore Ladu, Elias Mannucci, Andrea Coghe, Simone Mereu, Antonio Mula e Federico Guglielmi, e le dirigenze di Nicchio, Bruco, Pantera, Giraffa, Drago.
''Quando ho saputo dell'idea di questo ricordo di Brio ho subito pensato che fosse una ottima iniziativa per ricordare una persona molto amata qui nel Comune - ha sottolineato Davide Ricci sindaco di Murlo -. E vedere quanta gente è accorsa qui stasera prova quanto Andrea Mari fosse conosciuto e amato qui in paese oltre che nella città di Siena...Aveva un sorriso per tutti.''
''Questo evento non vuol essere una commemorazione ma un semplice e affettuoso ricordo di Andrea. - ha detto Marcello Filippeschi, Presidente della Proloco di Murlo -. Avevamo pensato l'evento come una cosa nostra, una cosa tra i murlesi e Andrea, e Brio, ma ci siamo resi conti che l'affetto di tutta Siena al per il suo fantino è grande, è la dimostrazione è qui questa sera. Avremmo potuto realizzare una mostra con tantissime foto, abbiamo scelto invece di creare un collage con dei pensieri dei cittadini, ma anche con uno spazio bianco, dove ognuno di noi potrà lasciare un suo pensiero, un suo ricordo''.
La mostra rimane aperta fino a sabato 4 giugno, durante il MILF, Murlo In Live Festival che si apre stasera 2 giugno agli impianti sportivi di Vescovado di Murlo, una iniziativa che era peraltro molto amata da Andrea Mari. Si potrà visitare la mostra presso la sala polivalente del Comune ogni sera dalle 17 alle 19. Durante la mostra è anche attiva una raccolta fondi destinata al reparto di Pediatria dell'Ospedale Le Scotte.

Annalisa Coppolaro

 

Galleria Fotografica

Web tv