SIENA NOTIZIE NEWS

TRE NUOVI SEMAFORI A CHIAMATA SUGLI ATTRAVERSAMENTI PEDONALI NELLA CASSIA

News inserita il 12-03-2019

Buonconvento - Il posizionamento dei semafori intelligenti su la Cassia, esattamente all’incrocio dei Giardini del Campo vecchio, del Consorzio e della stazione, renderanno più sicuro l’attraversamento pedonale.

Ci tengo a sottolineare che il gruppo che rappresento si è spesso occupato di questa tematica nel corso della precedente e dell’attuale legislatura, discutendo le mozioni presentate in Consiglio Comunale con l’intento di arrivare ad una soluzione di questa pericolosa e annosa problematica, l’ottimo lavoro svolto dalla commissione assetto del territorio, dal Capo della Polizia Municipale e dalle opposizioni presenti ha permesso di arrivare alla soluzione tanto attesa.

 Il Comune di Buonconvento insieme al Comune di Monteroni che ne è il capofila ha aderito al progetto “Politiche della Sicurezza Stradale” della Regione del 2014, lo stesso prevedeva l’istallazione di n° 6 semafori a chiamata, di cui, tre a Buonconvento e tre a Monteroni d’Arbia per un importo complessivo di euro ottantottomila finanziati dalla Regione Toscana, sedicimila Comune di Buonconvento, sedicimila Comune di Monteroni per un importo complessivo di euro cento trentaduemila.

Il funzionamento dei semafori prevede l’azionamento da parte del pedone, in prossimità delle strisce bianche, del countdown di un minuto tramite il pulsante sulla parte inferiore del semaforo, alla fine del quale scatta il rosso, arrestando la marcia dei veicoli, per permettere ai pedoni l’attraversamento della strada in 15 secondi. Finito il tempo idoneo all’attraversamento, si riaccende il verde per permettere la ripartenza dei veicoli fino ad un nuovo stop da parte di un altro pedone. Finalmente un sistema efficace di prevenzione.

Buonconvento Insieme per Fabio Papini

 

Galleria Fotografica

Web tv