SIENA NOTIZIE NEWS

FABIO PAPINI: "IL TRISTE DESTINO DELLA PISCINA COMUNALE DI BUONCOVENTO"

News inserita il 22-09-2019

Il problema della chiusura della piscina di Buonconvento, come sappiamo, coinvolge tutti i territori della bassa Provincia di Siena, Montalcino compreso e a seguito della sua chiusura, e dopo molte proteste, assemblee aperte e discussioni all’interno dell’Amministrazione Comunale di Buonconvento, si è giunti alla conclusione che, a breve tempo sarebbe stato pubblicato il bando di gara per la riapertura degli impianti .
Ad oggi, però, niente sembra essere stato avviato dopo l’ultimo bando andato deserto ed è attraverso la voce di Fabio Papini, consigliere capo gruppo della lista civica “ Centro Destra Unito per Fabio Papini Sindaco” che si torna a parlare di piscina.

"Ancora l’attenzione ricade su l’impianto natatorio del nostro capoluogo. Ricordo ai disattenti che il giorno 21 dicembre 2018 alle ore 18,30 in seduta pubblica presso la sala consiliare del Comune di Buonconvento in Consiglio comunale fu discussa l’ interrogazione a firma dello scrivente, riportante come oggetto: “Bando per l’affidamento Piscina comunale”.

Ma andiamo con ordine: visto che l’impianto natatorio risultava chiuso da tempo e in attesa di affidamento e visto altresì che il primo cittadino Paolo Montemerani con un suo comunicato riferiva "… come noto si sta lavorando grazie al supporto del comune di Siena/Provincia al bando quindicennale per gli impianti sportivi di via I Maggio e che purtroppo con il nuovo codice degli appalti la procedura prevede che il bando sia fatto a livello Comunitario e quindi aperto ad ogni società richiedente con sede negli Stati della UE...”.

Il sottoscritto preso atto delle comunicazioni del sindaco chiese allo stesso di riferire al Consiglio comunale se l’Amministrazione avesse provveduto alla data odierna ad inoltrare agli uffici bandi della Provincia (SUA) la documentazione necessaria per redigere il bando di gara della piscinacomunale.
La risposta alla mia interrogazione in forma scritta del Montemerani riportava quanto segue: “Il sindaco comunica che la risposta in questo caso è telegrafica, ci sono stati alcuni lievi ritardi: nella Giunta è stato portato in approvazione il progetto in linea tecnica corredato delle necessarie certificazioni da parte dei Vigili del Fuoco, della AUSL etc.". Comunicava inoltre che "... il 29 dicembre ha fatto visita a Buonconvento il presidente dell’Amministrazione provinciale (Sindaco di Montalcino) per definire tutta una serie di passaggi, affinché gli uffici della Provincia vadano avanti con il bando. Tra l’altro il Comune di Montalcino ha preso un forte impegno, anche di natura economica, nell’aiutare il Comune di Buonconvento con un intervento di euro quarantamila per la piscina”. Inoltre, comunicava che "... questo impegno sarà riportato all’interno del bando e ci sarà un rapporto convenzionale tra Comune di Buonconvento ed il Comune di Montalcino i lavori previsti sono stati completati, eccetto piccole cose. Il bando della piscina sarà pronto nei primi giorni del mese di gennaio...".

Visto e considerato che il bando elaborato dalla Giunta Montemerani risulta essere andato deserto ci tengo a precisare – conclude nella sua nota Papini – che quanto riportato dal primo cittadino Paolo Montemerani ad oggi non trova ancora compimento, ed è per questo che il sottoscritto ha depositato una nuova interrogazione per chiedere al neo eletto sindaco Riccardo Conti di riferire al Consiglio comunale quanto segue: punto uno - Se alla data della presentazione dell’interrogazione sono stati terminati gli interventi di mantenimento/ripristini/manutenzione degli impianti (filtri, pompe, impianti elettrici, adeguamento vasca di compensazione..); punto due - Se questa Amministrazione è nelle condizioni di riaprire l’impianto natatorio nell’anno 2020, in caso affermativo di comunicarci con quale modalità”.

 

Galleria Fotografica

Web tv