COVID 19

COVID-19, LA SCUOLA MEDIA DI CHIANCIANO RIAPRE LE CLASSI L'8 FEBBRAIO

News inserita il 29-01-2021 - Chianciano

Prorogata l'ordinanza dal sindaco Andrea Marchetti. La situazione in Valdichiana tra classi chiuse e casi di positività in aumento. 

La scuola media “Tozzi” di Chianciano Terme resterà chiusa fino a lunedì 8 febbraio, giorno in cui riprenderanno le lezioni in presenza al posto della didattica a distanza. Attraverso l'ordinanza del sindaco Andrea Marchetti è scattata la proroga dopo che già nella giornata di lunedì, a seguito della positività al Covid-19 riscontrata da un alunno della Prima media e la messa in quarantena cautelativa di 8 professori, era stato deciso di sospendere le lezioni in presenza fino a domani compreso proprio per la mancanza dei docenti. Mercoledì i primi tamponi eseguiti a studenti e insegnanti avevano visto la notificazione di ulteriori 15 casi di positività e 32 nuovi isolamenti domiciliari ad esse correlati. Nella giornata di ieri si sono aggiunti altri sei isolamenti “sostanzialmente relativi ai familiari dei bambini frequentanti la prima media risultati positivi al Covid-19” ha spiegato l'assessore Damiano Rocchi.

Ci sono delle classi chiuse anche a Montepulciano (nel Comune complessivamente i casi positivi sono 20 con 122 isolamenti domiciliari) e precisamente una della secondaria di primo grado di Montepulciano capoluogo e due classi della primaria di Montepulciano Stazione, tutte in quarantena. Per quanto riguarda i Licei Poliziani, è stata chiusa una classe della sede centrale del Poliziano e due del San Bellarmino per la positività, rispettivamente, di una studentessa e di un docente. Da qui l’isolamento sia dei ragazzi che degli insegnanti che sono entrati in contatto con loro.

Ieri si sono contati sei nuovi casi positivi anche a Chiusi (27 quelli complessivi), uno a Torrita di Siena (22 la totalità dei positivi). Sinalunga è il comune che paga lo scotto maggiore, al 27 gennaio i casi di positività risultavano essere ben 74 con 115 casi posti in isolamento.

L.S.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv