SIENA NOTIZIE NEWS

A FUCECCHIO ALESSIO MIGHELI VINCE IN ONORE DI ANDREA MARI

News inserita il 31-05-2021 - Palio

A Girolamo il primo memorial dedicato a Brio. I risultati di tutte le corse della giornata in Buca.

Dopo quasi un anno,la Buca del palio di Fucecchio ha riaperto i battenti per ospitare il primo convegno di corse di primavera, in preparazione al locale palio spostato, causa covid, dalla sua tradizionale collocazione della penultima domenica di maggio, ad altra data che potrebbe essere, a seconda dell’andamento della pandemia, l’11 luglio o il 26 settembre. Quello di ieri è stato il primo appuntamento di corse a pelo disputato senza Andrea Mari, e proprio all’indimenticabile Brio è stata dedicata la corsa più importante della serata, il Memorial Andrea Mari, istituito dalla Contrada Botteghe, per la quale Andrea aveva disputato gli ultimi 2 palii fucecchiesi, giocando il ruolo di stopper ed impedendo, con correttezza e maestria, la vittoria alla rivale Borgonovo. Il successo nel Memorial, preceduto da un doveroso minuto di silenzio, è andata ad Alessio Migheli, che ha condotto al successo una vecchia conoscenza della Buca, Vicky Fortuna, cavalla che di fortuna ne ha avuta ben poca nel palio corso nel 2019 con i colori della Ferruzza. Migheli ha preceduto un volenteroso Enrico Bruschelli, che sul suo Voulture ha provato in ogni modo a prendere la testa, ed Adrian Topalli con Spartaco da Clodia, autori di un impressionante volo dopo un contatto con un altro cavallo alla mossa che aveva fatto perdere loro diverse lunghezze. Il mattatore della serata è stato però Dino Pes, autore di un doppio, prima in groppa a Bosea e successivamente al sempre verde Qui Pro Quo. Nel resto della lunghissima giornata, iniziata poco dopo le 10, e terminata attorno alle 19, con ben 14 batterie in programma, da registrare le vittorie di Adrian Topalli, autore nel resto della giornata di numerosi piazzamenti, con Aio Su Nanni, di Francesco Caria con Arsenicolupin, di Alessandro Certosino e Ziccullith, di Mattia Chiavassa su Farfadet di Pecos, dopo un bel duello con il forte Tiepolo, vincitore del palio 2017 per Sant’Andrea, e di Antonio Siri con Zavidora. Nel pomeriggio, gloria per Stefano Piras ed Aurus, per Nino Manca su Bramosu de Campeda, per Enrico Bruschelli e Zodiaca, per l’immarcescibile Alessandro Chiti su Audace da Clodia, per Federico Arri, che ha sostituito all’ultimo lo stesso Chiti, su Ubert Spy, ed infine per Andrea Chessa su Uan King.

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv