SIENA NOTIZIE NEWS

MONTERONI, LAVORI FINITI: RIAPERTE VIALE SARDEGNA E VIA TOSCANA

News inserita il 22-11-2016


Completato un nuovo cantiere stradale a Monteroni d’Arbia. Nei giorni scorsi infatti ha riaperto alla viabilità, dopo un lavoro totale di rifacimento del manto stradale e dei marciapiedi, l’area di via Sardegna e via Toscana. Il percorso adesso collegherà in sicurezza la pista ciclabile dell’area artigianale sud con il centro di Monteroni d’Arbia.

“Cambia davvero volto l’ingresso da sud al nostro paese, completamente riqualificato – interviene il sindaco di Monteroni d’Arbia Gabriele Berni - Dopo infatti il rifacimento del marciapiede con pista ciclabile costruito sopra l’intubazione dei fossi che corrono lungo la Cassia, grazie alle opere complementari coperte con gli stanziamenti di risorse comunali, siamo riusciti a collegare quel percorso direttamente al centro di Monteroni, a piedi o in bicicletta e con estrema sicurezza. Era nostro obiettivo collegare l’intervento di riqualificazione della zona artigianale sud, che oltre alla compartecipazione economica del Comune è stato realizzato anche grazie ad un finanziamento della Regione Toscana, al tessuto urbano del nostro paese ed oggi possiamo dire di averlo fatto e per questo adesso in via Sardegna e via Toscana abbiamo  un nuovo manto stradale, livellato e rinnovato ed un marciapiede ampio e sicuro”.

Questo di via Sardegna è l’ultimo intervento finito sulle strade di Monteroni dopo l’area di via Don Signorini, via della Libertà e via Roma. Sono ancora in corso importanti investimenti su via 2 Giugno e via Risorgimento dove oltre che al rifacimento totale della strada gli interventi prevedono anche il rifacimento dei sottoservizi come le tubature idriche e i nuovi collegamenti alla rete fognaria.


“Sempre nell’area di via Toscana – conclude il sindaco - presto dovranno partire i lavori che il Comune ha preso in carico per l’urbanizzazione alla lottizzazione di via Saffi, posta proprio al confine di questa area. Nonostante le enormi difficoltà del contesto generale stiamo andando avanti in linea con quello che avevamo affermato in campagna elettorale rispetto alla necessità di concludere le urbanizzazioni incomplete”.

 

Galleria Fotografica

Web tv