SIENA NOTIZIE NEWS

MONTERONI, APPROVATO IL PRIMO REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE

News inserita il 25-03-2019

Dopo alcuni mesi di lavoro in sede di commissione consiliare, è stato approvato nella seduta del 22 marzo il primo regolamento del Consiglio Comunale per l’Amministrazione di Monteroni d’Arbia.
“Non riveste sicuramente l’importanza di altre decisioni consiliari di questa Amministrazione, ma è un obiettivo – spiega il Presidente della Commissione Fabrizio Padrini Consigliere della maggioranza che sostiene il Sindaco Berni- che abbiamo voluto con determinazione e abbiamo realizzato, riordinando le finalità e le modalità operative della vita degli organi amministrativi del Comune. Ritengo che il lavoro fatto in questi mesi in Commissione e che ha visto l’impegno di tutti i rappresentanti, sia di maggioranza che di minoranza, sia stato riconosciuto con il voto unanime in Consiglio Comunale. Personalmente sono molto soddisfatto perché lasciamo al comune di Monteroni e a chi lo amministrerà in futuro, un efficace strumento ed un importante riferimento normativo che finora non c’era stato. L’aver presieduto i lavori di questa Commissione (così come quelli della Commissione per il Regolamento delle emergenze abitative) mi ha dato l’opportunità di svolgere il mio mandato di consigliere in modo più attivo e mi ha permesso di lavorare nel modo che preferisco e che ritengo migliore per amministrare un territorio, ovvero ricercare i punti di incontro con tutti gli altri consiglieri, mediante un confronto aperto e non strumentale, avendo come unico obiettivo quello di migliorare la vita dei nostri concittadini.”
I lavori hanno seguito tre momenti principali: il primo di pulizia, togliendo o adeguando i contenuti dei vari capitoli alle nuove leggi o normative nazionali; il secondo, estrapolando dallo Statuto del Comune tutte quelle previsioni più operative che sono poi convogliate nel nuovo Regolamento; il terzo discutendo i punti sui quali era emerso il bisogno di approfondimento o diversità di opinioni. Il risultato è stato quello di avere adesso uno Statuto che è incentrato soprattutto sui principi e sulle finalità generali dell’amministrazione e un Regolamento – che ovviamente si richiama allo Statuto – che si occupa di definire gli aspetti più operativi e gestionali di tutti gli organi amministrativi del Comune.
“ Fin dall’inizio della nostra esperienza – commenta il Sindaco Berni – abbiamo lavorato sul versante della trasparenza e della partecipazione attiva dei rappresentanti in consiglio Comunale e dei cittadini alla vita ed alle scelte dell’Amministrazione Comunale. Dopo essere intervenuti sulla pubblicazione di tutti gli atti dell’Amministrazione, cosa che rappresentava una carenza in precedenza, avere realizzato un nuovo sito internet, essersi dotati di canali di comunicazione che avvertono i cittadini delle iniziative in corso e delle allerte avere predisposto ed approvato anche il primo regolamento del Consiglio Comunale del Comune di Monteroni d’Arbia, che al momento non esisteva, è un’altro importante traguardo in questa direzione”
“ Non sarebbe male – conclude Padrini - che tutti i cittadini conoscessero almeno lo Statuto del comune dove vivono, a partire dagli studenti; è importante che tutti sappiano - ad esempio - che il comune di Monteroni si ispira a principi di “… promozione di una cultura di pace e cooperazione internazionale e di integrazione fra i popoli …” e “… sostegno alla realizzazione di un sistema di solidarietà, di inclusione ..”, “… al sostegno di forme di associazionismo e cooperazione che garantiscano il superamento di squilibri economici, sociali e territoriali”; purtroppo oggi non possiamo pensare che certi principi siano scontati”.

 

Galleria Fotografica

Web tv