SIENA NOTIZIE NEWS

A MONTERONI "LA MOGLIE DEL MONDO OVVERO...LE PICCOLE COSE CHE AMO DI TE"

News inserita il 15-09-2022

Uno spettacolo teatrale creato da tre donne sulle donne. Donne degli uomini illustri, le mogli mai nominate, e molto altro con ironia e giocosità ma anche con domande e tanto altro. Ma prima un incontro sul consenso a cura di Marialuisa Favitta.
Questo il programma di venerdì 16 settembre al Supercinema di Monteroni grazie a un'iniziativa di Ready, Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere, del Comune di Monteroni, di ArciGay Siena, di Atelier Vantaggio Donna.
Lo spettacolo sarà di e con Albalisa Sampieri, Angela Gerardi, Samantha Tufariello a partire dalle 21. Si tratta di un reading-spettacolo le cui protagoniste sono donne vere o immaginarie, in cerca di un loro ruolo nella storia e nel mito. Sono le mogli di uomini famosi, come la signora Pilato, la signora Esopo, la signora Freud, oppure sono tradizionalmente definite tramite i loro uomini come Dalila o Euridice. O ancora sono le immaginarie eroine di storie i cui protagonisti sono di sesso maschile, per esempio King Kong o la sorella di Elvis Presley. In pratica, sono le silenziose e invisibili ''mogli del mondo" che, stanche del loro ruolo di proscenio, di stare in disparte, reclamano con ironia sprezzante e senso del ridicolo un legittimo posto nella storia.


Prima di questo spettacolo, sempre al Supercinema di Monteroni, si parlerà di consenso. ''Il consenso nel sesso è un concetto che andrebbe insegnato, condiviso, supportato, affinché si possa vivere in una società civile in crado di riconoscere l'affermazione e la negazione. - si legge nel comunicato stampa -. Perché il consenso, nonostante possa apparire come un concetto tanto semplice, è costantemente al centro di polemiche? Ne parliamo con Marialuisa Favitta''. Un evento che si tiene alle ore 19 presso il Supercinema in via San Giusto. #unacaldaestatetransfemminista. Ulteriori info sulla pagina del movimento pansessuale Arcigay Siena.
Due momenti di riflessione e spettacolo assolutamente da non perdere.

Annalisa Coppolaro

 

Galleria Fotografica

Web tv