SIENA NOTIZIE NEWS

POGGIBONSI, TUTTO PRONTO PER L'INAUGURAZIONE DI PIAZZA MAZZINI

News inserita il 02-04-2019 - Poggibonsi

L'intervento più discusso e contestato degli ultimi anni è giunto al termine, sabato 6 aprile avverrà l'apertura ufficiale

Dopo due anni di polemiche accesa tra i sostenitori e i detrattori, tra i difensori dei cedri e rinnovatori siamo giunti alla tanto attesa inaugurazione ufficiale. Sabato 6 aprile saranno ufficialmente aperti a Poggibonsi il nuovo parco dell’area Sardelli e la piazza Mazzini riqualificata. Le due aree adiacenti: la piazza della stazione e la vecchia area industriale trasformata in parco pubblico e parcheggi saranno inaugurate insieme per rimarcare la loro correlazione.
Il pomeriggio di festeggiamenti inizierà nell’area Sardelli alle 16 e proseguirà alle 16,30 in piazza Mazzini, durante i momenti inaugurali sarà presente l’orchestra di percussioni Bandao che arricchirà la serata con le proprie performance. Presente anche Poste Italiane con un annullo filatelico speciale dedicato a piazza Mazzini. Il Progetto di Innovazione Urbana, finanziato dall'UE e dalla Regione Toscana ha consentito di trasformare e rinnovare la piazza attraverso un nuovo disegno, una diversa configurazione di spazi e funzioni. L'area Sardelli ha avuto un percorso più complesso in quanto area privata, la parte a verde e i parcheggi dovevano essere di competenza dell'impresa costruttrice delle abitazioni private edificate nella zona vicina alla poste. Impresa che a causa della crisi edilizia degli anni scorsi non ha mai concluso i lavori. Oggi l’area è un parco di circa un ettaro, con percorsi pedonali, spazi verdi, spazi per la sosta e una nuova strada di collegamento.
Con queste due inaugurazioni sono stati portati a compimento due progetti attesi e discussi dall'intera cittadinanza sia per le modalità di progettazione, sia per le aspettative future, le numerose e infuocate proteste per il taglio dei cedri e per la disposizione delle piazza, in particolare le fermate degli autobus, ritenute troppo strette per gli autobus attuali e quindi pericolose.
Queste opere sono e saranno l'oggetto del contendere per le vicine elezioni amministrative, con le forze di opposizione apertamente critiche contro l'operato della giunta Bussagli ritenuta colpevole di aver snaturato completamente l'area.
La zona del centro è attualmente al centro di un vasto progetto di riqualificazione, attualmente è aperto il cantiere in Piazza Frilli e prossimamente aprirà anche quello in Piazza Barlinguer, entrambi mirano alla riqualificazione delle due piazze in modo da renderle più vivibili e più funzionali. L'attesa della cittadinanza è soprattutto per la creazione nel prossimo lustro di un parcheggio capiente sufficientemente vicino al centro per permettere il rilancio delle attività commerciali di via maestra, in modo da far rialzare quelle molte saracinesche abbassate che adesso lasciano un senso di malinconia e di tristezza ai poggibonsesi e ai turisti che che frequentano la cittadina valdelsana.

Filippo Landi

 

 

Galleria Fotografica

Web tv