SIENA NOTIZIE NEWS

BERNI: "IN 5 ANNI GRANDI INVESTIMENTI SU TUTTO IL TERRITORIO DI MONTERONI"

News inserita il 28-02-2019

Circa 12 milioni di Euro investiti su tutto il comune

Lavori pubblici, difesa del suolo, investimenti, sociale, istruzione, tessuto sociale e cura del territorio. Questi sono stati alcuni dei temi principali affrontati e discussi lunedì 25 febbraio durante l'incontro pubblico “Appuntamento in Comune” nel quale il sindaco di Monteroni d'Arbia Gabriele Berni ha presentato una rendicontazione dei suoi cinque anni di lavoro.

“Sono passati cinque anni in cui ci siamo impegnati a fondo per far crescere il nostro Comune onorati di essere stati chiamati a ricoprire questo ruolo dai nostri cittadini. Un paese che ha risposto molto positivamente ne sono testimonianza le tante iniziative di natura ricreativa e culturale che hanno animato il nostro tessuto sociale grazie all’attivismo del mondo associativo. Il confronto diretto con i nostri cittadini è sempre stato al centro delle nostre modalità di relazione – spiega il sindaco Berni - ma in questo caso l’occasione di lunedì è andata oltre l’incontro sui singoli temi o sulla programmazione attuale come negli anni precedenti perché e stato un condensato delle tante cose fatte in questi 5 anni . Cinque anni in cui abbiamo investito circa 12 milioni di euro sul territorio una quantità di investimenti ed interventi straordinaria come non era mai avvenuto nei venti anni precedenti. Così tanti investimenti sono stati possibili grazie a scelte coraggiose come la cosiddetta “operazione Sansedoni” ed all’utilizzo di risorse del bilancio comunale come di risorse esterne attraverso la partecipazione a bandi di finanziamento. Durante l'incontro abbiamo raccontato i lavori fatti con questi investimenti suddivisi in settori specifici come la scuola, la difesa del territorio, strade ed opere di urbanizzazione, patrimonio pubblico e sicurezza stradale, turismo, commercio, cultura ed altro”.

“Abbiamo ripercorso gli eventi, come quelli dell’alluvione – continua il Sindaco - che hanno interessato il nostro Comune, dove con la collaborazione di tutti abbiamo dato dimostrazione di una grande capacità di reazione. Abbiamo poi raccontato i tanti progetti in corso in queste settimane come il ponte sulla Sorra che sarà rinnovato o la scuola di Ponte a Tressa, dove i lavori sono ripresi e l'investimento ammonta a quasi due milioni di euro. Ci sono poi i progetti della pista ciclabile per Lucignano, la variante della Cipressaia, la metanizzazione di Ville di Corsano o la riqualificazione della piazzetta del Re nel centro di Monteroni. Per questo vogliamo andare avanti, perché il nostro Comune ha ancora molte necessità a cui vogliamo dare una risposta, tante necessità che sono maturate negli anni anche a causa dell’incuria”.

Il sindaco, assieme alla Giunta, ha poi presentato i lavori fatti nel campo del commercio e della sicurezza: “Ottanta mila euro per il servizio capillare di videosorveglianza con 32 videocamere che rendono più sicura la vita nono soltanto dei nostri concittadini ma anche delle tante imprese del territorio. E proprio alle imprese pensiamo quando abbiamo stanziato nei cinque anni quasi 100 mila euro per un contributo a fondo perduto da destinare alle attività commerciali e produttive”.

“Altro progetto a cui tengo particolarmente è il recupero della Tabaccaia come i tanti interventi fatti sugli edifici scolastici: bagni, infissi, arredi, abbattimento delle barriere architettoniche, rifacimento dei tetti, la nuova scuola di Ponte d’Arbia, il nuovo modulo della scuola materna di Monteroni, la riqualificazione della palestra delle scuole medie e tanti altri.” Altro argomento trattato durante la serata è stato quella sicurezza stradale, con 120 mila euro di investimento in attraversamenti pedonali e semafori o la costruzione, sperimentale, di nuove aree pedonali nel centro di Monteroni.
“Quello di lunedì è stato un primo momento di confronto in vista della fine del mandato – conclude il Sindaco – che ci ha permesso non solo di presentate i nostri lavori ed impegni ma anche di confrontarci con i cittadini al fine di migliorare l’azione politica e amministrativa sul territorio”.

 

Galleria Fotografica

Web tv