SIENA NOTIZIE NEWS

 

AVVINCENTE GIOSTRA DI SIMONE: CAPPOTTO DELLA CONTRADA CASTELLO

News inserita il 08-08-2022 - Montalcino

Bella vittoria con il cavaliere aretino Andrea Vernaccini

"Cappotto" della contrada del Castello con il cavaliere aretino Andrea Vernaccini alla Giostra di Simone di Montisi. Bissata la vittoria di luglio. Una giostra ricca di colpi di scena e particolarmente avvincente per l'andamento delle carriere. Prima dell'inizio della Giostra c'è stata la premiazione del miglior corteo, assegnato alla Contrada del Castello, e della miglior esibizione di sbandieratori e tamburini (Gavagni Alberto Gavagni Francesco e Baldi Matteo) andato alla Contrada della Piazza. Si è poi passati alla chiamata in campo dei giostratori; ad aprire la 52esima edizione la Contrada di San Martino con Elia Taverni in sella a Ribot che, dopo aver colpito sul tabellone, marcando 8 punti, perdeva la lancia vedendosi così azzerare il punteggio. Secondo colpo di scena anche per la Contrada del Castello con Andrea Vernaccini in sella a Snappy che si vede azzerare i punti poiché l'anello si sfila dalla lancia. Il primo punteggio valido è per la Piazza con Adalberto Rauco che, in sella a Moashin, centra l'anello mentre per la Torre Gabriele Innocenti in sella a Quarkis sbaglia il bersaglio. Nella seconda tornata si registra la campanella centrata da Taverni, Vernaccini e Innocenti mentre Rauco la sbaglia.

Al termine delle prime due tornate tutti e quattro le Contrade erano a parimerito con 12 punti. Nella terza tornata la campanella veniva centrata da Vernaccini e Rauco mentre Taverni mancava 10 punti sul tabellone e Innocenti falliva l'anello. La quarta ed ultima tornata vedeva la lotta per la conquista del "Panno", dipinto da Federico Mei, ristretta alle Contrade Castello e Piazza; per la Contrada giallo blu e bianca Andrea Vernaccini centrava l'anello mentre per la Contrada arancio verde e bianca Adalberto Rauco lo falliva. La classifica finale vedeva pertanto la Contrada Castello chiudere con 36 punti davanti a San Martino con 30 e Piazza e Torre con 24. Alla proclamazione della Contrada vincitrice con la consegna da parte del Sindaco di Montalcino Silvio Franceschelli è iniziata la festa dei contradaioli del Castello che centrano un filotto di tre successi consecutivi (2021 e le due edizioni 2022) entrambe ottenute con Andrea Vernaccini che conquista il suo quarto panno (il primo successo è del 2018) sempre per il Castello portando a quota 13 le vittorie complessive della contrada capitanata da Marco Bichi. Presenti come ospiti i consiglieri Regionali Gabriele Veneri e Elena Rosignoli, la Presidente del comitato Regionale delle rievocazioni storiche della Toscana Roberta Benini e il Presidente del Consiglio comunale di Montalcino Alessandro Nafi.

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv