SIENA NOTIZIE NEWS

ALLUVIONE AGOSTO AD ASCIANO: OLTRE 40MILA EURO PER FAMIGLIE E AZIENDE COLPITE

News inserita il 28-12-2015

Il sindaco Paolo Bonari: "Un passo importante che spero possa aiutare almeno in parte chi ha dovuto subire gli effetti di quel tragico evento".


Il Comune di Asciano mette in pagamento i contributi per le famiglie e le aziende colpite dall'alluvione di agosto che nei mesi scorsi avevano certificato i danni subiti e presentato la relativa domanda di accesso alla misura. La somma complessiva di 40.700 Euro è stata raggiunta grazie alle economie realizzate dal Comune nella seconda parte dell'anno e grazie una campagna di raccolta fondi che è andata avanti per tutto l'autunno e che ha visto il contributo di: Misericordia Asciano, Bancasciano, Virtus Asciano, Avis Taverne e Arbia, Contrada della Pergola, Città gemellata de La Roque d'Anthéron, Centro Commerciale Naturale - Le Botteghe del Centro e Collegio dei Docenti dell'Istituto Sarrocchi di Siena.

Dagli eventi del 24 agosto si tratta del primo e per adesso unico Comune tra quelli colpiti dall'alluvione che ha stanziato risorse proprie per risarcire, almeno in parte, cittadini e aziende per i danni subiti.

«Si tratta di un passo piccolo ma importante, deciso nei giorni immediatamente successivi all'alluvione – sottolinea il sindaco di Asciano Paolo Bonari -, che spero possa aiutare almeno in parte chi ha dovuto subire gli effetti di quel tragico evento. E' stato possibile recuperare questa somma grazie ad una serie di risparmi che il Comune ha potuto realizzare nella seconda metà dell'anno, nonostante gli oltre 300mila euro di lavori di somma urgenza conseguenti all'alluvione e grazie anche alla catena della solidarietà che si è messa immediatamente in moto ed ha coinvolto istituzioni, enti, associazioni e privati cittadini. Un risultato importante che si aggiunge all'avviso della Provincia di Siena già pubblicato nelle settimane scorse e rivolto alle aziende agricole danneggiate ed alla ricognizione dei danni per privati cittadini e aziende che sarà effettuato per conto della Regione nei prossimi giorni e che spero possa portare all'erogazione di ulteriori contributi».

 

Galleria Fotografica

Web tv