SIENA NOTIZIE NEWS

A TORRITA IL CONCERTO PER LA RASSEGNA MUSICA PROSPETTIVA

News inserita il 19-02-2020

Si preannuncia come un evento davvero speciale il settimo concerto della rassegna Musica Prospettiva, che è in programma per domenica 23 febbraio, a Torrita di Siena, presso la Sala Fondazione Cultura.
Questo concerto, che è a ingresso libero, vedrà esibirsi il DUOroboros (Dagmar Bathmann voce e violoncello, Omar Cecchi percussioni) e il pianista Diego Pucci; in programma sono le composizioni vincitrici della seconda edizione del Musica Prospettiva 2019-20 - International Call for Scores, scelte tra le 222 arrivate alla giuria da musicisti di oltre 50 nazioni. Saranno presenti anche i relativi compositori, che provengono da Israele, Giappone e Svizzera.

Apre il concerto una trascrizione da Johann Sebastian Bach, seguita da un classico novecentesco di Giacinto Scelsi; e dopo le prime assolute dei vincitori (Ari Ben-Shabetai, Satoru Ikeda, Valerio Rossi), un’altra prima assoluta: Madrigals, di Norberto Oldrini, che impegna il gruppo al completo. Chiude il concerto una delle Bachianas Brasileiras, altro classico novecentesco di Heitor Villa-Lobos. Tutti i pezzi saranno preceduti da una breve introduzione che costituirà una sorta di guida all’ascolto.

Alla sua seconda stagione di concerti, Musica Prospettiva – festival promosso da Comune di Torrita di Siena, ProLoco Torrita e i Maestri Norberto Oldrini e Mirco Rubegni – si conferma in prima fila nella promozione della musica contemporanea, classica e jazz in Valdichiana. 
L’ ultimo concerto è in programma per venerdì 27 marzo con il duo Mirco Rubegni (tromba) / Fabio Giachino (pianoforte) e un arrangiamento originale del Porgy&Bess di George Gershwin.

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv