VIRTUS SIENA-MENS SANA, IL DERBY È DEI ROSSOBLU

News inserita il 20-11-2022 - Mens sana Basket

virtus Siena Mens Sana

VIRTUS SIENA - MENS SANA SIENA 69-64 (14-22; 21-42; 44-49)

VIRTUS: Berardi 4, Cacciatori 12, Bartoletti 12, Banchero 11, Caridi 16, Bianchi, Ricciardelli, Aminti n.e., Olleia 3, Costantini 7, Imbró 4, Calvellini. All. Franceschini.

MENS SANA: Buca 6, Pannini n.e., Iozzi 8, Lazzeri 5, Menconi 6, Benincasa 6, Empilo 10, Tilli n.e., Sabia 9, Prosperanti n.e., Bovo n.e., Bacci 17. All. Binella. Ass. Lanza e Discepoli.

La Virtus si aggiudica il secondo derby stagionale al termine di una partita dai due volti: Mens Sana perfetta nel primi 20 minuti, Virtus perfetta nel secondi 20.
L’inizio infatti è tutto di marca Biancoverde con i ragazzi di Binella che con grande fluidità offensiva e una difesa che concede solo tiro da fuori, si portano avanti ed allungano, dando la sensazione di essere in controllo. I biancoverdi, dopo aver chiuso il primo tempo sul +8, nel secondo allungano ancora ed arrivano a ad avere oltre 20 punti di vantaggio sul 21-42 di metà partita.
Il 4-0 di Sabia in avvio di terza frazione è l’ultimo sussulto Biancoverde. Dopo il time out di Franceschini infatti, la Virtus apre un parziale clamoroso e rovescia completamene la partita, complice anche una minore precisione al tiro degli ospiti che invece nel primo avevano segnato quasi sempre.
Al 30esimo minuto il tabellone del PalaPerucatti dice +5 Mens Sana ma l’inerzia è tutta rossoblu ed infatti nel quarto periodo i padroni di casa completano la rimonta e passano in vantaggio, chiudendo poi definitivamente i conti con la tripla di Banchero del +6 a un minuto dalla fine.
Alla Mens Sana resta l’amarezza di aver accarezzato un capolavoro, quello di battere a domicilio una delle squadre migliori di questo campionato. Ma per vincere partite del genere occorre avere maggiore continuità. Arriverà.

Fb Mens Sana Basketball Academy

 

Galleria Fotografica

Web tv