SIENA NOTIZIE NEWS

SIENA: CONCLUSI I LAVORI PER RIPRISTINARE MURO E COLONNA IN VIA SANT'AGATA

News inserita il 27-12-2018

Una nuova balaustra al posto delle rete di recinzione recupera un panorama della città di Siena rimasto nascosto per molti anni

Si sono conclusi nei giorni scorsi i lavori per la ricostruzione di parte del muro e della colonna davanti alla mensa universitaria in via Sant’Agata rimasti danneggiati anni fa, probabilmente da un camion in manovra anche se non è mai stata ricostruita esattamente la dinamica del sinistro.

Il Comune di Siena ha deciso di intervenire per ripristinare i manufatti affidando il compito alla sua società partecipata Siena Parcheggi che è intervenuta con risorse proprie.

Circa un anno fa era stata aggiudicata la gara per la progettazione dell’opera. Dopo una lunga concertazione con la Sovrintendenza, Sei Toscana e Dsu (diritto allo studio). Nell’area, infatti, coesistono molte funzioni diverse ed andavano individuate le modalità e le tempistiche giuste per aprire il cantiere. A fine estate sono iniziati i lavori che si sono conclusi nei tempi previsti (entro la fine del 2018).

La parte del muro danneggiata e la colonna sono state ricostruite ed è stato riposizionato il cancello in ferro battuto che era presente prima del sinistro.

“Oltre al ripristino dei manufatti danneggiati – spiega il presidente di Siena Parcheggi, Alessandro Lepri - abbiamo provveduto anche alla sostituzione della rete di recinzione nella prima parte del percorso pedonale che porta agli uffici della società e al parcheggio ‘Il Campo’. Al posto della rete, in parte coperta dalla vegetazione, è stata messa in posa una balaustra  che recupera un panorama importante sulla città, rimasto nascosto per molti anni. Spostando di pochi metri le aree di sosta nella piazzetta davanti alla mensa e senza perdere posti auto, adesso è possibile godere una nuova visuale di Siena. Nei prossimi mesi presenteremo, in accordo con il Comune di Siena, proposte per un secondo step di lavori con l’intento di riqualificare l’intera area”.

 

Galleria Fotografica

Web tv