SIENA NOTIZIE NEWS

RIFIUTI, A MONTICIANO UN PROGETTO PER LA RIDUZIONE DEL 90% DI GAS IN DISCARICA

News inserita il 06-11-2018

Life Re Mida viene sperimentato nell'impianto Le Fornaci

Le attività di monitoraggio del progetto Life Re Mida hanno evidenziato una riduzione dell'emissione del metano contenuto nel gas di discarica fino al 90% e una drastica riduzione dei composti odorigeni fino al 70%. Il progetto, coordinato dal gruppo di ricerca del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università di Firenze, con la partecipazione della Regione Toscana, e la partnership industriale di Csai e Sienambiente, sarà presentato domani a Ecomondo, la fiera delle innovazioni ambientali aperta oggi a Rimini. Il gas metano emesso dalle discariche, ricorda la Regione, ha un impatto sull'effetto serra e sul riscaldamento globale 25 volte superiore all'anidride carbonica. Centrale, nel progetto Life Re Mida, è il ruolo dei batteri metanotrofi, a cui è affidato il compito di abbattere il contenuto di metano trasformandolo in anidride carbonica. Avviato a gennaio 2016, Life Re Mida dispone di un budget totale di 855mila euro, di cui 513mila di cofinanziamento europeo. Due gli impianti pilota su cui la tecnologia è stata sperimentata: la discarica Podere Il Pero, a Castiglion Fibocchi (Arezzo) e la discarica Le Fornaci a Monticiano.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv