SIENA NOTIZIE NEWS

NUOVO PARCHEGGIO COLONNA SAN MARCO, DE MOSSI: "OPERA FORTEMENTE VOLUTA"

News inserita il 19-10-2021 - Attualità

La struttura è ora realtà

Una struttura attesa da tempo e funzionale alla zona, che riqualifica uno spazio inutilizzato da tempo. Si inaugura oggi, martedì 19 ottobre, il nuovo parcheggio in zona Colonna San Marco. Trenta posti auto con disco orario, alcuni spazi per la ricarica delle auto elettriche e per le biciclette. E’ stato in questo modo riqualificato un luogo che ospitava anni fa un distributore di benzina, che da molto tempo non era utilizzato e che adesso si presenta con una struttura moderna e funzionale.

“Un’opera – sottolinea il sindaco di Siena Luigi De Mossi – fortemente voluta da questa amministrazione, che è andata incontro alle richieste di residenti e commercianti di questa zona. Una struttura che permette oltretutto di recuperare uno spazio inutilizzato e, di fatto, abbandonato a se stesso. Il parcheggio è al servizio degli esercizi commerciali della zona e anche dei residenti, permette di migliorare sicurezza e viabilità: si tratta, inoltre, di un’opera propedeutica per ulteriori interventi in futuro, anche per quanto riguarda l’approccio al centro storico. Ringraziamo Etruria Retail che ha acquistato il terreno e poi lo ha messo a disposizione dell’amministrazione comunale”.

Il Comune di Siena si sta interessando, fra l’altro, per la porzione di terreno ancora inutilizzata, che appartiene a una società privata di distribuzione carburante.

“La nuova struttura – sottolinea il vicesindaco Andrea Corsi – si inserisce in un progetto generale sia della mobilità, contenuto anche nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, sia di riqualificazione di spazi degradati. I prossimi progetti che riguardano, in particolare, strada di Pescaia sono quelli relativi alla rotonda che unirà via Battisti, via Ricasoli e via Pisacane, ma più in generale lungo l’asse che va da Massetana Romana, Cerchiaia e Coroncina prevediamo interventi migliorativi che permetteranno di snellire il traffico e migliorare l’approccio al centro storico. Questo intervento, in particolare, fortemente richiesto dalle persone che vivono e frequentano quegli spazi, risolve un annoso problema che si trascinava da troppo tempo”.

L’area sarà servita da navette del trasporto pubblico locale che collegheranno il parcheggio con il centro storico e naturalmente è al servizio degli esercizi commerciali della zona. In questo modo si potranno evitare problematiche di parcheggio lungo la strada che creavano disagi alla viabilità, peraltro particolarmente intensa in alcune ore della giornata, migliorando notevolmente la sicurezza di mezzi e pedoni.

Il cantiere, del costo di circa 90mila euro, contenuto nel Piano triennale delle Opere Pubbliche, rientra nel più ampio progetto di riqualificazione degli ex distributori della zona del costo stimato di un milione di euro. I lavori sono iniziati a luglio e sono stati completati nei giorni scorsi con l’installazione dei lampioni a led.

 

Galleria Fotografica

Web tv