SIENA NOTIZIE NEWS

 

MENS SANA VERSO L’ESORDIO IN COPPA TOSCANA. BINELLA: “FIDUCIA NEL LAVORO”

News inserita il 07-09-2022 - Mens sana

Il coach biancoverde analizza l’inserimento di Bacci, Empilo e Buca. Venerdì (ore 21) sfida sul campo del Cus Pisa

Si avvicina l’esordio in Coppa Toscana per la Mens Sana, di scena venerdì sera (ore 21) a Pisa contro il Cus, formazione militante nel campionato di C Silver. Un appuntamento al quale la squadra allenata da Pierfrancesco Binella si presenterà contando sui recuperi di Pannini, Sprugnoli e Benincasa, assenti durante lo scrimmage contro Perugia che ha inaugurato la pre-season del quintetto di viale Sclavo. Un’uscita, quella di domenica scorsa, che ha visto la Mens Sana esporre bene in vista il cartello “lavori in corso”, sul piano della condizione atletica come su quello del gioco: “Siamo scesi in campo dopo pochi giorni di lavoro assieme – conferma Binella -, in questa fase è impensabile essere a posto ma ho comunque visto grande impegno da parte di tutti. I valori aumenteranno, gradualmente, durante il mese di settembre, qualcosa di interessante già lo si è visto”.
Riflettori puntati sui nuovi innesti, a cominciare da un Tommaso Bacci apparso subito in palla nelle dinamiche di gioco biancoverdi: “È un giocatore – spiega il coach della Mens Sana – che ha dimostrato di sapersi trovare a proprio agio in certe situazioni offensive, significa che sta inserendosi bene e che ha le caratteristiche per svolgere il ruolo che gli viene chiesto. Per ciò che concerne gli altri due giocatori arrivati nel corso dell’estate, Empilo è sicuramente un atleta valido per la categoria nonostante debba acquisire feeling con la squadra e conoscenza del basket italiano, quanto a Buca è necessario seguirne l’ingresso in gruppo con la giusta serenità: è un ragazzo molto giovane, gli serve tempo per integrarsi e anche i compagni devono imparare a giocare assieme a un giocatore con le sue caratteristiche, che certamente non sono comuni a questi livelli”.
La partita di venerdì a Pisa rappresenta una tappa sul percorso di crescita della nuova Mens Sana: “Ci aspettiamo – dice Binella – una gara difficile, durante la quale sia noi che i nostri avversari faremo i conti anche con la confusione che nasce quando hai nelle gambe appena una decina di allenamenti. Vogliamo comunque farci trovare pronti, dobbiamo avere fiducia nel lavoro che stiamo portando avanti”.
Il problema alla caviglia (distorsione) che durante il test contro Perugia aveva fermato Lorenzo Bovo sembra per fortuna non aver provocato problemi più seri al lungo mensanino, che quindi a Pisa dovrebbe essere regolarmente al suo posto. Mancheranno invece, ma a queste due assenze bisogna purtroppo abituarsi, Tognazzi e Milano, attesi entrambi da un periodo medio-lungo di riabilitazione all’indomani degli interventi chirurgici ai quali si sono sottoposti, rispettivamente alla spalla e al ginocchio.
I biancoverdi sono inseriti nel girone D di Coppa Toscana assieme a Castelfiorentino, Pontedera e, appunto, Pisa. La formula della competizione prevede tre partite di sola andata (sabato 17 i senesi saranno di scena al PalaEstra contro Castelfiorentino), al termine delle quali la prima squadra classificata accederà alla fase successiva a eliminazione diretta, i quarti di finale, in programma a dicembre.
Matteo Tasso

 

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv