SIENA NOTIZIE NEWS

 

EMMA VILLAS SIENA: CONFERMATO IL CENTRALE ANDREA ROSSI

News inserita il 31-05-2022 - Sport

Secondo anno alla corte di coach Montagnani per il giocatore aretino.

Il centrale Andrea Rossi è il terzo tassello della Emma Villas Aubay Siena per la prossima stagione agonistica. Dopo gli acquisti dell’opposto Pereyra e del palleggiatore Finoli ecco la prima conferma, insieme a quella di coach Paolo Montagnani, in vista del prossimo campionato di Serie A2. Si tratta di un giocatore di assoluta esperienza, importante quindi per il gruppo sia nelle gare ufficiali che in quello che è il lavoro quotidiano da effettuare al PalaEstra. Già lo scorso anno Rossi ha dimostrato il proprio valore, a muro come in attacco, risultando decisivo in più circostanze.

Nato a Bibbiena il 14 febbraio 1989, il centrale Andrea Rossi vanta la bellezza di tredici stagioni vissute in Superlega oltre a tre annate sportive in Serie A2. Nel massimo campionato nazionale ha disputato ben 307 partite, vincendone 128. Nella sua carriera ha complessivamente messo a segno 1.817 punti.

A Siena è approdato lo scorso anno dopo una lunga militanza a Latina e a Cisterna. “Sono molto contento di rimanere alla Emma Villas Aubay Siena, quando sono stato contattato dalla società ho accettato in cinque minuti – le dichiarazioni di Andrea Rossi. – Provo un desiderio di riscatto, la scorsa stagione ha infatti avuto un sapore agrodolce. Credo che se fossimo arrivati ai playoff ci saremmo potuti togliere qualche soddisfazione in più. A fine campionato ho provato un senso di incompiutezza, sento di avere un conto aperto verso me stesso, verso la società e verso i tifosi senesi. Abbiamo comunque vissuto una bella parte finale del campionato. Le emozioni più intense sono state la vittoria in rimonta contro Reggio Emilia e il successo a Santa Croce sull’Arno che ci ha dato la certezza della salvezza”.

Rossi parla anche di questa fase iniziale di mercato: “Pereyra e Finoli sono sicuramente colpi importanti. Uno è un opposto di caratura internazionale, l’altro è uno dei migliori palleggiatori della Serie A2. Potranno fare certamente molto bene. La società ha iniziato il mercato in maniera veemente. In più è rimasto coach Paolo Montagnani, e ne sono felice. Si parte quindi dalla base dello scorso anno con l’intento di proseguire un buon lavoro”.

Intanto c’è un’estate da vivere, ma nella quale non perdere lo stato di allenamento. Rossi dall’alto della sua esperienza avrà anche il compito di guidare, aiutare e sostenere i ragazzi più giovani della squadra: “Continuo a fare sala pesi e vado a giocare a beach volley – afferma il centrale biancoblu. – Mi tengo sempre in forma e preparato anche durante i mesi estivi. Con il passare degli anni ho accumulato un po’ di esperienza, quindi i compagni più giovani mi danno anche un ruolo di questo tipo. A me piace far capire quello che deve essere l’atteggiamento da tenere e il metodo di lavoro da adottare durante gli allenamenti in settimana. Spero di dare sempre gli input giusti”.

 

Galleria Fotografica

Web tv