SIENA NOTIZIE NEWS

ALLARME BOMBA DURANTE LA VISITA DEL MINISTRO PADOAN A PIANCASTAGNAIO

News inserita il 03-03-2018

I carabinieri stanno indagando per individuare la provenienza della telefonata (Amiatanews)

Allarme bomba, ieri, a Piancastagnaio durante la visita del Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan. L’episodio a metà mattinata, quando il Ministro, candidato del Partito Democratico nel collegio di Siena per la Camera dei Deputati, tornando dalla visita di una nota fabbrica di cucine in Val di Paglia, si stava recando assieme al Consigliere Regionale Stefano Scaramelli, il segretario provinciale del partito Andrea Valenti e il Segretario del PD di Piancastagnaio, Roberto Renai, presso lo stabilimento di Prada in una delle zone artigianali di Piancastagnaio.
Pochi istanti prima, una telefonata a uno dei numeri diretti dello stabilimento (senza passare dal centralino), avvertiva della presenza di una bomba all’interno dello stesso, situazione che ha fato prendere la decisione di annullare la visita.

I Carabinieri della Compagni di Montalcino a cui appartiene la Stazione di Piancastagnaio e la stessa Tenenza di Abbadia San Salvatore, del resto già presenti per motivi di sicurezza, sono in fase di indagine per capire, tra l’altro la provenienza esterna della telefonata, presumibilmente fatta da persone a conoscenza dei numeri interni dell’azienda.

Padoan ha comunque incontrato i vertici Prada in un locale pubblico di Piancastagnaio e successivamente ha avuto modo di incontrare dei cittadini senza troppe preoccupazioni per l’accaduto in mattinata a testimonianza di un episodio che appare più frutto di una buontempone che altro. Dopo Piancastagnaio, il Ministro si è recato ad Abbadia San Salvatore.

Fonte: www.amiatanews.it

 

Galleria Fotografica

Web tv