SIENA NOTIZIE NEWS

A CHIUSI LA CERIMONIA DI INAUGURAZIONE DEL "TERRE DI SIENA TROPHY"

News inserita il 27-03-2016 - Sport

Circa 1300 atleti, dai 9 ai 17 anni di età, partecipano a questo importante torneo di calcio giovanile.


Un clima di festa ha caratterizzato la cerimonia di inaugurazione della 14° edizione del "Terre Siena Trophy SC”, torneo di calcio giovanile per ragazzi dai 9 ai 17 anni d’età che si è svolta venerdì 25 marzo 2016 allo stadio comunale Fabio Frullini di Chiusi Stazione. Oltre 45 squadre e circa 1300 gli atleti che prenderanno parte alle gare che si svolgeranno in città e nel territorio delle Terre di Siena fino a domenica 27 marzo e che hanno ricevuto il saluto del primo cittadino di Chiusi Juri Bettollini, degli assessori Lanari e Micheletti, del direttore di Banca Valdichiana Fulvio Benicchi, della Filarmonica Città di Chiusi e la benedizione.del parroco Don Antonio Canestri. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Chiusi, organizzata dalla Sportime Sc in collaborazione con la ASD Nuova Società Polisportiva Chiusi (che di recente ha anche ottenuto il prestigioso riconoscimento di scuola calcio élite regionale) vedrà impegnati oltre allo stadio Comunale Frullini anche gli altri impianti di Chiusi - Montallese, Poggio Gallina - e quelli di Chianciano Terme, Piazze, Bettolle e Terontola.

 

“Siamo soddisfatti che questa bella manifestazione sportiva – dichiara il primo cittadino Juri Bettollini – abbia scelto la nostra città per la cerimonia inaugurale di quest’anno. Auguro a tutti gli atleti, agli accompagnatori e ai genitori di divertirsi e di passare delle giornate all’insegna dello sport "pulito" e del farplay. La nostra città si è fatta trovare pronta a questa iniziativa anche con le proprie eccellenze che abbiamo invitato a conoscere. Chiusi si conferma sempre più città dello sport, anche come veicolo per la promozione della città e del territorio”
“Ci auguriamo che questa manifestazione possa proseguire nel tempo – dichiarano gli assessori Lanari e Micheletti – anche perché permette, grazie allo sport, di far conoscere a livello nazionale ed internazionale le molte risorse della nostra città e del territorio tutto; ringraziamo gli uffici ed i soggetti che hanno permesso di strutturare proposte pensate per l’occasione per far conoscere le nostre realtà, in particolare i musei ed il patrimonio naturalistico ed archeologico. Una bella manifestazione che mette in luce lo sport, la cultura, il turismo e anche i nostri impianti sportivi che, anche grazie a recenti investimenti, si dimostrano all’altezza di ospitare manifestazioni come questa.”

“Come organizzazione – dichiara Carolina Ventrone della Sportime Sc – non possiamo che ringraziare l’amministrazione comunale di Chiusi e la ASD Società Polisportiva Chiusi per la collaborazione che ci è stata offerta per la 14° edizione di questo torneo. Anche la cerimonia di inaugurazione è stata veramente bella, .adesso l’augurio non può che andare a tutti i ragazzi che prenderanno parte alle gare.”
“La nostra società – dichiara Amedeo Fei presidente ASD Società Polisportiva Chiusi – è orgogliosa di ospitare questo evento che unisce atleti da tutta Italia e dalla Svizzera. Come società siamo particolarmente attenti al settore giovanile nel quale annoveriamo più di 200 atleti e siamo fieri di aver avuto recentemente il riconoscimento, da parte della federazione Toscana, di -Scuola Calcio Elite- che abbiamo raggiunto grazie al lavoro quotidiano di tutto il nostro staff. Ci auguriamo che il torneo metta in luce le doti dei ragazzi che saranno i campioni di domani."

Tutti i partecipanti e, ovviamente, anche gli accompagnatori e/o i genitori/parenti degli atleti avranno dunque anche la possibilità di cogliere l’occasione per unire all’evento sportivo la visita alla città di Chiusi, alle bellezze naturali del paesaggio, le prelibatezze enogastronomiche del territorio ed il patrimonio culturale ed archeologico. A questo proposito, grazie alla collaborazione dell’assessorato al sistema Chiusipromozione e dell'ufficio turistico comunale con gli istituti e le associazioni, sono state proposte e veicolate informazioni sulla città e le sue molteplici risorse (che l'organizzazione nazionale ha già provveduto ad inoltrare a tutti gli iscritti) ed i tre musei della città - Museo Nazionale, Museo della Cattedrale e Museo Civico La Città Sotterranea - effettueranno anche una riduzione del cinquanta per cento sul biglietto di ingresso. il Museo Civico ed il Museo della Cattedrale propongono inoltre visite guidate ad orari prestabiliti ed aperture straordinarie e al Museo Nazionale Etrusco si terranno, in concomitanza con la manifestazione, gli incontri "Ludi Etruschi": la storia delle origini di Chiusi sarà raccontata attraverso i giochi e le gare atletiche dell’antichità.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv