SIENA NOTIZIE NEWS

"TERRITORI SICURI", A GAIOLE IN CHIANTI SONO SETTE LE PERSONE POSITIVE

News inserita il 10-03-2021

L’esito finale della campagna di monitoraggio a Gaiole in Chianti, per “Territori sicuri”, è di sette persone positive (sei delle quali residenti nel comune di Gaiole) e sei positive a bassa carica, che dovranno ripetere il tampone. Un risultato valutato positivamente dal sindaco Michele Pescini: “La comunità di Gaiole ha risposto bene. La buona partecipazione al test, nella media rispetto ad altre realtà analoghe, conferma la sensibilità della popolazione. Il risultato delle analisi, poi, indica l’attenzione di tutti. Aspettiamo di conoscere l’esito dei nuovi test per coloro che sono risultati positivi a bassa carica, ma in ogni caso il dato di solo sei positivi tra i residenti ci fa tirare un minimo di respiro di sollievo. La strada è ancora lunga, ma questo lavoro di controllo è importante. Ringrazio la Regione, l’Asl, l’Anci, la grande dedizione delle associazioni di volontariato e in generale tutti coloro che hanno concesso di fare tamponi molecolari a tutti i cittadini che hanno aderito al progetto”.

Per Antonio D’Urso, direttore generale dell’Asl Toscana sud est, “la campagna di ‘Territori sicuri’ ci consente di fare un’approfondita indagine su una parte rilevante di una comunità. L’adesione anche in questo caso è stata buona, segno che la prevenzione è stata percepita come un’azione significativa per cercare di contenere la diffusione del virus. La diffusione dell’iniziativa, che in provincia di Siena ha già toccato sette comuni con l’effettuazione di circa 21mila tamponi compresi quelli previsti domani a Castelnuovo Berardenga, è la dimostrazione dell’attenzione della Regione e dell’Asl Toscana sud est alla tutela di tutte le realtà del territorio”.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv