SIENA NOTIZIE NEWS

LA SAN GIOBBE CHIUSI BATTE SAN MINIATO IN RIMONTA E VOLA IN FINALE PLAYOFF

News inserita il 05-06-2021

Blukart Etrusca San Miniato – Umana San Giobbe Chiusi 64-66 (9-13; 18-19; 24-6; 13-28)

San Miniato: Santini, Carpanzano 11, Lorenzetti 6, Neri 16, Ciano, Benites 9, Ermelani, Regoli 2, Capozio 3, Bellachioma 6, Quartuccio, Tozzi 11 Capo All. Barsotti Primo Ass. Miniati

Chiusi: Criconia 9, Fratto 7, Mihaies, Nespolo, Zanini, Berti 7, Bortolin 12, Carenza 2, Pollone 6, Mei 3, Raffaelli 18, Minoli 2 Capo All. Bassi Primo Ass. Schiavi Secondo Ass. Semplici

Arbitri: Grappasonno, Settepanella

Chiusi va in finale play-off Serie B - Tabellone 1 al termine di una partita tiratissima contro un'ottima San Miniato. Equilibrio nel primo tempo con la San Giobbe in vantaggio per tutti i primi venti minuti, ma con la Blukart attaccata anche grazie alle bassissime percentuali al tiro dei senesi. Il più cinque chiusino dell'intervallo si trasforma in più quindici per San Miniato nella ripresa, complice anche un parziale da 18-0. Sembra finita, ma il finale lo riscrive la San Giobbe con Raffaelli autentico mattatore e Criconia letale nel momento giusto. Il 64-66 alla sirena vale l'accesso alla finale per Chiusi.

Primo Quarto

Servono alcuni possessi a testa per il primo canestro, a trovarlo è San Miniato con il due su due ai liberi. Impatta Pollone con il piazzato del 2-2. Grande equilibrio, Chiusi prova a spezzarlo con la bomba di Fratto. Altro pari, questa volta con la tripla dei locali, poi di nuovo Pollone per il più due San Giobbe. Serve una correzione al gran gancio di Fratto, Bortolin è il più lesto e ribadisce a canestro. Tampona immediatamente la formazione pisana firmando il 7-9, ma Fratto prosegue con il consueto lavoro sotto la retina mettendo il nuovo più quattro. Prove di fuga per Chiusi con Bortolin, poi la Blukart per il 9-13 che nonostante venga segnato a un minuto dal primo intervallo risulta l'ultimo squillo del primo periodo.

Secondo Quarto

Tre su tre per Criconia in lunetta in avvio di secondo quarto, San Miniato risponde con canestro e libero aggiuntivo che però non viene concretizzato. I locali ne mettono altri due, tornando ad un possesso ma Raffaelli trova il pertugio giusto siglando il 13-18. Altro tentativo di fuga ospite con la bomba di Mei e l'appoggio di Carenza, San Miniato chiama tempo sul più dieci San Giobbe. Al rientro la Blukart trova subito il canestro del 15-23 e in sequenza la tripla del meno cinque. E' Fratto a interrompere il break locale, ma San Miniato c'è e torna sotto. Tempo per Chiusi questa volta, a poco meno di tre dalla pausa lunga, ma è ancora la formazione locale a trovare la via della retina. La risposta attesa dalla San Giobbe arriva ad opera di Berti, San Miniato non molla e il finale di quarto è più acceso che mai. Bortolin per il 24-29, poi la tripla dei padroni di casa per il meno due. Super bomba di Berti dall'angolo, grande difesa ma palla persa per Chiusi. Ultimo possesso per la Blukart che non riesce a trovare lo spazio per andare a segno. Il primo tempo si chiude 27-32.

Terzo Quarto

Apre la tripla di San Miniato dopo una serie di possessi a vuoto, poi Bortolin in appoggio si fa perdonare qualche errore di troppo in fase difensiva. Due su due ai liberi per Pollone e Chiusi avanti di sei. Tecnico alla panchina della San Giobbe trasformato dai locali, poi due su due in lunetta per il 33-36. Impatta la Blukart ai trentasei, con l'inerzia che sembra tutta per la formazione di casa. Arriva poi il sorpasso a quota trentotto per San Miniato, che sfrutta parzialmente il giro in lunetta per salire 39-36. Più cinque per i locali sulle ali dell'entusiasmo, poi 44-36. Il più dieci di secondo quarto per gli ospiti diventa più dieci per i locali che a un minuto e trenta dall'ultimo intervallo salgono 46-36. Non si ferma la corsa della Blukart adesso più dodici. Raffaelli col due su due ai liberi spezza il filotto pisano, ma San Miniato non fa sconti e pesca la tripla del 51-38 che chiude il periodo.

Quarto Quarto

Gran lavoro di Berti in avvio, impatta la Blukart e poi va 55-40. Raffaelli per il tentativo di Chiusi ma San Miniato tiene botta. Uno su due per Minoli, poi la tripla di Criconia per il 57-46 che replica subito dopo per il meno otto. Arriva il tiro dalla distanza anche per San Miniato che spezza il break ospite. Bortolin con il due su due in lunetta porta i suoi sotto la doppia cifra di svantaggio poi Raffaelli per il 60-53. Ogni qualvolta Chiusi si riporta sotto arriva la risposta dei locali. La tripla di San Miniato vale il più dieci, ma adesso la presenza della San Giobbe nel parziale è tangibile e infatti Raffaelli trova nuovamente il bersaglio. La Blukart fa uno su due ai liberi per il 64-55. Bomba di Raffaelli, tempo per San Miniato altra bomba di Raffaelli al rientro e meno tre sul 64-61. Super Bortolin per il meno uno, pari a sessantaquattro con l'uno su due di Minoli in lunetta a un minuto dalla fine. Il gioco si interrompe per l'infortunio di Carpanzano, costretto a lasciare il campo, alla ripresa Chiusi trova il vantaggio con l'mvp della serata Raffaelli, che di fatto sancisce la vittoria. A nulla il tentativo dei locali di vincere con un tiro da tre, la bomba di Lorenzetti si infrange sul ferro mettendo la parola fine a partita e serie.

 

Galleria Fotografica

Web tv