SIENA NOTIZIE NEWS

COSTONE: UOMINI E DONNE AI BLOCCHI DI PARTENZA

News inserita il 22-02-2021

In casa Costone il conto alla rovescia è ormai iniziato, perlomeno per la Vismederi Costone che domenica prossima scenderà in campo per dare il via alla propria stagione agonistica; per la formazione femminile invece bisognerà attendere un’ulteriore settimana. Il calendario, se pur provvisorio, vedrà le senesi in trasferta a S.Giovanni V.no con la Named. Il primo impegno casalingo è previsto per domenica 14 marzo alle ore 18 contro Prato; a seguire la gara esterna di Lucca, dopodiché ecco l’impegno casalingo con la Pielle Livorno, in programma per il 28 marzo. Il girone di andata si concluderà con Siena che osserverà il turno di riposo, essendo il girone composto da 5 formazioni. Tutte le altre, ben 6 Società, si sono ritirate dalla competizione, vale a dire: Grosseto, Pontedera, Baloncesto Firenze, Florence, Perugia e Lerici. Girone ridotto quindi ai minimi termini, con una seconda fase ancora tutta da inventare. <Non ci siamo sottratti alle nostre responsabilità – ha dichiarato la presidente Emanuele Martelli – e tutto questo lo facciamo per le nostre ragazze e per le loro famiglie, per l’intero movimento, con la speranza che tutto proceda nella maniera migliore e senza complicazioni legate ai contagi covid che purtroppo sono sempre in agguato. Confidiamo nel supporto di tutti, in un momento tutt’altro che semplice.> I protocolli parlano chiaro: tamponi per il team nelle 48 ore antecedenti la gara, il che significa spese ingenti da sostenere. La Vismederi domenica se la vedrà a Quarrata contro la favorita del girone. La squadra si sta allenando in maniera tosta, anche con il nuovo innesto Pinna che deve ancora recuperare la condizione migliore; già in buona forma appare invece il duo brasiliano Juliatto-Silveira con quest’ultimo che in piena trance simil-agonistica ha letteralmente travolto il vice David Fattorini il quale ha avuto la sfortuna di farsi trovare sulla traiettoria del giocatore di colore. Ovviamente ha avuto la peggio l’assistent coach, rimasto al tappeto, pardon sul parquet per alcuni minuti, a causa dell’impatto violento con la spalla del brasiliano che gli ha procurato anche la rottura del setto nasale. Ne avrà per qualche giorno, anche se le prime cure del fisioterapista Bucciarelli gli hanno evitato l’ematoma orbitale. E a proposito di Armando Bucciarelli, è notizia recente la sua nomina a vicepresidente dell’Ordine delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e Prevenzione della Provincia di Siena che conta oltre 1300 iscritti. Un tangibile riconoscimento per la serietà che un giovane fisioterapista come lui, con trascorso da cestista, dimostra di avere negli ambiti professionali e sportivi.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv