SIENA NOTIZIE NEWS

CHIUSI CEDE A PISTOIA,LA SUPERCOPPA TERMINA IN SEMIFINALE PER LA SAN GIOBBE

News inserita il 27-09-2021

GTG Pistoia – Umana San Giobbe Chiusi 77-69 (20-11; 23- 17; 21-21; 13-20)

Pistoia: Caglio 2, Della Rosa 4, Divac 5, Saccaggi 10, Del Chiaro 6, Magro 8, Allinei, Johnson 20, Wheatle 12, Riismaa 10, Capo All. Brienza

Chiusi: Criconia, Fratto 5, Musso 10, Biancotto, Medford 10, Pollone 14, Wilson 12, Mei 3, Raffaelli 9, Ancellotti 6 Capo All. Bassi Primo Ass. Fabrizi Secondo Ass. Civinini

Arbitri: Rudellat, Ferretti, Pazzaglia

Troppa Pistoia e troppa poca Chiusi se non nel quarto quarto. Fin dall’avvio è la Giorgio Tesi Group a prendere in mano le redini dell’incontro con un Johnson, implacabile nella prima metà di gara, da 100% dal campo. La San Giobbe va a sprazzi ma Pistoia ricuce ogni volta e mantiene costante il divario oltre la decina. Nel periodo conclusivo parziale di 0-12 da parte dei senesi che riaccende le speranze, ma Pistoia è brava ad approfittare nel finale e a centrare l’approdo all’atto conclusivo del torneo.

Primo Quarto

Pistoia è la prima ad andare a segno, impatta Musso poi la Giorgio Tesi mette la tripla del 5-2. Pollone accorcia al termine di un’azione prolungata, ma Pistoia alza la freccia con la seconda bomba consecutiva. Chiusi trova il gancio di Ancellotti, pistoiesi di nuovo più quattro e dopo poco sul 12-6. Avvio enorme di Johnson e della Giorgio Tesi, altra tripla e Bassi è costretto a chiamare tempo. Al rientro Pollone mette la bomba del meno sei, Pistoia sale ai diciassette e poi completa il gioco da tre che vale il 20-9. Si sblocca Wilson, poi ribaltamenti di campo che non sortiscono effetti. Il periodo si chiude sul 20-11.

Secondo Quarto

Canestro di Wilson che apre con la medesima firma di fine primo quarto, risponde Pistoia che poi allarga ancora il divario con la tripla del 25-13. Grande lavoro di Fratto spalle a canestro, Pistoia fa bottino pieno in lunetta e sale ai ventisette. Ci prova Pollone a suonare la carica con la bomba del meno nove, ma ogni qualvolta la San Giobbe trova la via del canestro, la Giorgio Tesi replica immediatamente. Musso mette il 29-20, Pistoia ancora due su due ai liberi, poi la tripla di Fratto con Brienza che chiede tempo. Necessarie alcune azioni al rientro, poi è ancora dalla distanza, questa volta con Musso, che Chiusi trova punti. E’ lesta la risposta di Pistoia e con la stessa arma, la tripla in buca d’angolo vale il 34-26. Infallibile la Giorgio Tesi a gioco fermo, è di nuovo più dieci. Tanto fumo nelle azioni della San Giobbe, tanta concretezza in quelle degli avversari. Tripla di Pistoia e 39-26 con Bassi che chiede time out. Tap-in di Wilson al rientro, ma Pistoia non si ferma e in una manciata di secondi si porta avanti di quindici, chiudendo il primo tempo sul 43-28.

Terzo Quarto

Medford trova subito la bomba a inizio periodo, poi Pollone in contropiede firma il parziale di 0-5 in trentotto secondi. Risponde Pistoia con la tripla del 46-33 e poi restituisce con gli interessi il break alla San Giobbe facendo tre su tre in lunetta. Uno su due per Pollone ai liberi, poi la tripla di Musso per il meno dodici. Ancora perfetta Pistoia ai liberi, Ancellotti trova la retina e subisce fallo, ma non completa il gioco da tre. Quarto fallo per Medford, la Giorgio Tesi ne approfitta per un altro giro in lunetta perfetto. Wilson tampona, alla metà del periodo è 53-41 che diventa meno dieci con i liberi di Raffaelli. Tripla di Pistoia per scacciare anche il minimo tentativo di recupero. In lunetta arrivano altri due punti per Chiusi con Wilson, poi Raffaelli è bravo a trovare canestro e libero aggiuntivo che significa 56-48. Pistoia torna in doppia cifra di vantaggio e poi più dodici con i liberi. Uno su due per Raffaelli, Pistoia si porta a quota sessantadue e poi di nuovo più quindici che chiude il terzo periodo.

Quarto Quarto

Pollone in avvio spara la bomba del meno dodici, replica Pistoia da sotto il ferro e poi sale a sessantotto grazie all’ennesimo giro in lunetta. Aumenta ancora il divario in favore della Giorgio Tesi e Bassi chiama tempo. Tripla di Mei, due su due per Wilson in lunetta, poi Ancellotti e Medford a gioco fermo per il meno nove San Giobbe a poco più di quattro dalla fine. Ancora Chiusi, la tripla di Raffaelli aumenta il parziale a 0-12. Brienza chiama time out. Interrompe il break il viaggio ai liberi di Pistoia, ma Medford estrae il coniglio dal cilindro e spara la tripla del meno cinque. Uno su due per la Giorgio Tesi in lunetta e nuovo più sei, poi allungo a quota settantacinque a un minuto dalla fine. Canestro di Medford in contropiede, 75-69 a trentaquattro dal termine. Altri due punti in lunetta per Pistoia mettono il punto sulla gara. La Giorgio Tesi vince ed accede alla finale di Supercoppa 77-69.

 

Galleria Fotografica

Web tv