SIENA NOTIZIE NEWS

BENACQUISTA LATINA-ON SHARING MENS SANA: FRANCESCHINI PRESENTA IL MATCH

News inserita il 30-01-2019

Dopo la vittoria interna contro la Junior Casale per la ON Sharing Mens Sana è già tempo di rituffarsi in campionato per il turno infrasettimanale valido per la 19ª giornata del campionato di serie A2 Old Wild West girone Ovest. Giovedì 31 gennaio alle 20:30 (diretta su LNP TV per i possessori di LNP TV Pass e su TVA Canale 3, canali 12 e 95 del digitale terrestre) i biancoverdi di coach Moretti affronteranno a Latina i padroni di casa della Benacquista. A presentare la sfida del PalaBianchini è l'assistente allenatore della ON Sharing Mens Sana, Filippo Franceschini.

Dopo il ko di Rieti è arrivata la pronta reazione della squadra contro Casale: che valore ha la vittoria di domenica?

“Sicuramente è stata una vittoria importante sia in termini di classifica, perché abbiamo sfruttato il passo falso di Tortona, sia emotivamente perché la partita di Rieti sommata al periodo nero, che mi auguro sia finito, stava lasciando strascichi sulla squadra in termini di fiducia. Contro Casale si è vista tutta l'energia del roster, anche con il contributo di giocatori meno utilizzati in precedenza che dimostra come il gruppo sia unito e stia ritrovando quelle certezze avute fino alla partita con la Virtus Roma. Speriamo che quella di domenica sia una vittoria capace di darci tranquillità e fiducia: ovvio che quando si muove la classifica il morale ne guadagna”.

Giovedì il turno infrasettimanale contro Latina che ha interrotto la serie negativa espugnando proprio Tortona: che squadra affronterà la Mens Sana?

“Latina ha il migliore attacco del campionato frutto di un sistema particolare di gioco, forse unico, fatto di letture, giocatori sempre in movimento e grande utilizzo del tiro da tre punti e dunque dovremo provare ad abbassare il loro ritmo. Hanno fatto un innesto nell'ultimo mese come Cucci, ex biancoverde, che con Allodi garantisce gioco interno mentre gli altri sono giocatori che amano giocare fronte a canestro o prendere tiri dal perimetro”.

Che tipo di partita dovrà fare la Mens Sana al PalaBianchini?

“Dovremo fare una partita controllata: dopo Rieti abbiamo provato a cambiare qualcosa e ora non dobbiamo tornare indietro e snaturarci. Al PalaBianchini dovremo cercare di essere incisivi soprattutto in fase difensiva, cercando di correggere gli errori fatti con Casale: a Latina non possiamo permetterceli contro il migliore attacco del girone”.

Qual è la condizione fisica della squadra?

“La condizione è buona, ci portiamo dietro qualche acciacco ma ora non c'è tempo per pensarci: dobbiamo arrivare a Latina carichi e lo saremo perché dopo Casale ho visto tanti segnali positivi nello spogliatoio. La squadra ha voglia di fare bene insieme, è compatta e lo dimostra la prestazione contro Casale”.

 

Galleria Fotografica

Web tv