SIENA NOTIZIE NEWS

BASKET, FINALE PLAYOFF SERIE B: GARA 1 VA AD AGRIGENTO, CHIUSI PERDE 56-60

News inserita il 14-06-2021

Umana San Giobbe Chiusi - Moncada Agrigento 56-60 (19-18; 11-10; 17-15; 9-17)

Chiusi: Criconia 3, Fratto 5, Mihaies, Nespolo, Zanini, Berti 6, Bortolin 11, Carenza 9, Pollone 4, Mei 13, Raffaelli 2, Minoli 3 Capo All. Bassi Primo Ass. Schiavi Secondo Ass. Semplici

Agrigento: Rotondo 13, Grande 6, Cuffaro 7, Tartaglia, Costi 10, Chiarastella 7, Ragagnin, Saccaggi, Veronesi 17, Peterson Capo All. Catalani Primo Ass. Ferlisi

Agrigento si porta avanti nella serie di finale play-off tabellone 1 della Serie B maschile ribaltando il fattore campo al termine di una partita molto equilibrata, nella quale la formazione ospite ha alzato la freccia nell'ultimo quarto, legittimando il vantaggio. Fiammata chiusina con Mei perfetto da oltre l'arco in avvio. Agrigento tampona e si riporta sotto chiudendo la prima frazione 19-18. Equilibrio sostanziale anche nel secondo periodo con i siciliani sempre pronti a rispondere ai break dei padroni di casa. Il terzo quarto è ancora a favore di Chiusi nel punteggio (17-15), ma il consueto strappo del periodo di rientro non riesce ai ragazzi di Bassi. Agrigento pur limitata dalla buona difesa della San Giobbe impatta e sorpassa nella frazione finale. Chiusi non converte le azioni offensive la Moncada invece riesce a piazzare canestri importanti aggiudicandosi il primo punto della serie.

"Giochiamo contro una grande squadra, innanzitutto - le parole di Coach Bassi nel post partita. Percentuali molto basse, però la nostra partita a livello difensivo è vicina alla perfezione. E questa può essere la ragione della scarsa lucidità in attacco. Abbiamo costruito anche dei tiri buoni che non sono entrati. Chiaro che avremmo voluto entrare nella serie in un altro modo, Agrigento ha vinto in casa nostra e noi risponderemo in Gara 2, una partita sicuramente delicata ma verso la quale ho grande fiducia. Se saremo a questo livello in fase difensiva le partite ce le giocheremo tutte. Credo che in attacco ci siano giocatori capaci di prestazioni decisamente migliori rispetto a quella di oggi, ma detto questo ho completa fiducia in questo gruppo. Oggi si è creata una difficoltà, ben venga, troveremo un modo per uscirne anche questa volta".

 

Galleria Fotografica

Web tv