SIENA NOTIZIE NEWS

RADICONDOLI CELEBRA LO SCIENZIATO PAOLO MASCAGNI

News inserita il 09-11-2015

Domani, martedì 10 novembre Radicondoli rende omaggio allo scienziato Paolo Mascagni, nel bicentenario della morte avvenuta nel 1815, e alle sue ricerche sulla presenza di acido borico nei soffioni delle Colline Metallifere del senese e del pisano, antesignane dello sfruttamento industriale e civile della geotermia che caratterizza ancora oggi quell’area, compreso il territorio radicondolese. L’appuntamento è in programma alle ore 15 presso la Sala Convegni di Palazzo Bizzarrini ed è organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune di Radicondoli, in collaborazione con l’Accademia dei Fisiocritici, il Museo “Le Energie del Territorio” e l’Università di Siena. L’iniziativa fa parte delle celebrazioni promosse in forma congiunta dai Comuni di Siena, Pomarance, Chiusdino e Radicondoli per ricordare il contributo portato dallo scienziato allo sviluppo sostenibile del territorio che continua ancora oggi.

Il programma. La conferenza in programma a Radicondoli si aprirà con i saluti di Lara Cavicchioli, assessore alla cultura del Comune, e continuerà con gli interventi di Francesca Vannozzi, dell’Università degli Studi di Siena, sul ruolo innovativo di Paolo Mascagni nell’iconografia scientifica, e di Pier Domenico Burgassi, direttore del Museo “Le Energie del Territorio” di Radicondoli, sulle prime ricerche della natura e l’uso dei fluidi geotermici. L’iniziativa si chiuderà con la proiezione del  video “Le Energie del Territorio”, curato da Elena Fiorenzani, in cui viene ripercorsa la storia della geotermia, dalle origini alla moderna costruzione degli impianti di teleriscaldamento a Radicondoli e Belforte, in corso di realizzazione.

Galleria Fotografica

Web tv