SIENA NOTIZIE NEWS

EMMA VILLAS SIENA: CAMBIA LA FORMULA DEL CAMPIONATO DI VOLLEY A2 MASCHILE

News inserita il 02-08-2017

Cambia, rispetto alla scorsa stagione, la formula del campionato di pallavolo di Serie A2 maschile. Cambia anche il numero di formazioni, che da 20 passa a 23. Ma rimane soltanto una la promozione in Superlega, che spetterà alla squadra che vincerà i play off.

La formula prevede la suddivisione delle 23 squadre in due gironi, uno bianco da undici formazioni ed uno blu da dodici formazioni. La Emma Villas Siena è stata inserita nel girone bianco e quindi nella prima fase della stagione se la vedrà con Ceramica Scarabeo Gcf Roma, Reggio Emilia, Santa Croce, Aversa, Grottazzolina, Potenza Picena, le neopromosse Massa e Catania, la Materdominivolley.it Castellana Grotte e Alessano. Il campionato prenderà il via il 24 settembre, il team di coach Bruno Bagnoli riposerà alla prima giornata per poi affrontare in trasferta Massa al secondo turno il primo ottobre. L’esordio casalingo per i biancoblu senesi sarà la settimana successiva, l’8 ottobre, contro Alessano.

Nel girone blu sono invece state inserite Monini Spoleto, Caloni Agnelli Bergamo, VBC Mondovì, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, Rinascita Lagonegro, Sieco Service Ortona, Pool Libertas Cantù, Gioiella Micromilk Gioia Del Colle, Club Italia Crai Roma, Centrale del Latte McDonald’s Brescia, Pag Taviano, Mosca Bruno Bolzano.

La formula prevede gare di andata e di ritorno nei due gironi. La Emma Villas Siena giocherà quindi le prime venti gare dell’annata (con due turni di riposo in questa parte del campionato). La prima fase proietta poi ad una seconda fase, nella quale le ventitre compagini della Serie A2 verranno divise in tre pool: una pool A, una pool B e una pool C.

Alla pool A, quella “promozione” per intenderci, accederanno le prime quattro squadre classificatesi nel girone bianco e le prime quattro del girone blu. Alla pool B accederanno le formazioni classificatesi dal quinto all’ottavo posto sia nel girone bianco che in quello blu. Alla pool C, infine, andranno le squadre classificatesi dal nono all’undicesimo posto nel girone bianco e dal nono al dodicesimo posto nel girone blu.

Nella pool A proseguiranno le gare, con i team che si porteranno dietro i punti già conquistati con le “dirette rivali” di questa seconda fase già sfidate in precedenza. Ora le squadre del girone bianco e quelle del girone blu si affronteranno, proprio come avvenuto nella scorsa stagione. Si arriverà dunque ad una nuova classifica. Le prime sei squadre della pool A si qualificheranno per i play off, mentre la settima e l’ottava classificata effettueranno uno spareggio con la prima e la seconda classificata della pool B.

Per quel che riguarda la pool B, invece, le formazioni dal terzo al sesto posto otterranno la salvezza, terminando qui la stagione. La settima e l’ottava spareggeranno invece con la prima e la seconda compagine classificatesi nella pool C, in gare che consentiranno alle vincitrici di evitare i play out.

E infine la pool C. I team dal terzo al sesto posto faranno i play out assieme alle due perdenti delle sfide appena ricordate. I play out saranno quindi disputati da sei squadre, le tre perdenti verranno retrocesse in Serie B. Sarà retrocessa direttamente in Serie B, senza nemmeno passare dai play out, la settima squadra classificata nella pool C.

 

Galleria Fotografica

Web tv