SIENA NOTIZIE NEWS

 

SIENA-LUPA ROMA: NON CONVINCENTE LA DIREZIONE DI SASSOLI

News inserita il 31-08-2015

Robur vivace, vincente, pimpante, concreta anche se a volte distratta…..la partita è stata vibrante non sempre controllata al meglio dall’arbitro Sassoli di Arezzo che non è sembrato in grande giornata. Troppi gli svarioni del fischietto aretino, credevamo che fosse di migliore qualità, ma tanti suoi fischi sono apparsi improvvisati, poco credibili, frettolosi e indice di una maturità che ha ancora da venire, direi ancora rozzo, molto rozzo. Bel fisico, bella corsa, buono lo spostamento sul bel campo del Franchi ma questo non vuol dire nulla se i fischi sono errati. Questo è un arbitro che ama ammonire molto, troppo frenetico e lo ha dimostrato in pieno decretando un calcio di rigore molto discutibile (il primo per la Robur) ed alcune ammonizioni che non ci stavano.

Nel corso del 1°t. è stato assegnato al 4’ un calcio di rigore a favore dei bianconeri di Atzori per un presunto contatto del portiere ospite Mangiapelo su Mendicino che è sembrato proprio veniale, ma tant’é….Sassoli indica il dischetto ed il giallo per il portiere ospite. Poi alcuni fischi strambi, un paio di richiami verbali, alcuni falli non azzeccati per le due squadre, un’ammonizione al 17’ per Opiela per una scivolata a rischio sull’ex non troppo amato D’Agostino. Nel 2°tempo il ritmo è aumentato, gli ospiti sono andati in vantaggio, la Robur non ci stava ed allora i contatti ruvidi sono stati molti, Sassoli ha continuato a sbagliare valutazioni più o meno importanti. Un contatto in area ospite sul veloce Piredda è stato valutato come un fallo in attacco (?), poi c’è stata l’ammonizione a carico di Cane per un contatto del tutto involontario sul senese Burrai (?), al 17’ giallo per il coriaceo e combattente Mendicino per un intervento scorretto sul solito D’Agostino. Al 23° il portiere ospite Mangiapelo entra in modo netto e scorretto sul neo entrato De Feo ( un giocatore vivacissimo), rigore ed espulsione giustissimi….poi la remontada esaltante senese, e, per concludere un giallo per D’Agostino, bel piede ma solito passo indisponente, per eccessive proteste esagerate nei confrondi dell’arbitro aretino. Siena bella, da evitare alcune distrazioni difensive…..arbitro da rivedere, le sue ottime credenziali sono andate a farsi friggere…

Claudio Agnelli

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv