SIENA NOTIZIE NEWS

POTERE AL POPOLO SIENA: "CASTELNUOVO, GESTIONE SANITARIA CAOTICA"

News inserita il 13-04-2021

"Se si prova a guardare oltre le veline ufficiali in cui si cerca di valorizzare al massimo qualsiasi intervento ordinario compiuto nel territorio comunale, si scoprono molte situazioni di disagio e sofferenza legate alla pandemia e alle sue conseguenze che non trovano risposte adeguate e la giusta sottolineatura da parte delle istituzioni.
Non parliamo solo delle fragilità dal punto di vista socio-economico, aumentate a dismisura, ma anche di quelle legate ad una gestione sanitaria disastrosa.
Nel territorio comunale ci sono 4 medici che visitano e fanno vaccinazioni a Villa a Sesta, Ponte a Bozzone, Quercegrossa e Castelnuovo. Secondo il sistema organizzativo attuale, le persone possono essere vaccinate ovunque nel vasto territorio comunale, con notevoli disagi per anziani e persone non autonome e dispendio di energie per servizi e spostamenti. Ci giungono infatti numerose segnalazioni di persone sole, persone con disabilità, costrette a spostarsi nella parte opposta del comune. Di persone che hanno dovuto prendere auto a nolo per andare a vaccinarsi nel punto più lontano del comune. Di disabili prelevati a casa e trasportati per chilometri, con evidenti ed immaginabili ripercussioni. Eppure non crediamo sia un’impresa impossibile quella di prevedere vaccinazioni domiciliari o programmare le vaccinazioni nei punti più vicini alle abitazioni di anziani e persone con poca autonomia.
Le associazioni come Misericordia e Pubblica Assistenza sono allo stremo, perché al normale servizio si sommano immensi sforzi per ridurre al minimo i disagi; anche grazie all’assessore regionale alla Sanità Bezzini che ha dato la precedenza ad altri soggetti, invece a chi è più fragile o interviene sul campo come i volontari della sanità.
Noi chiediamo che si cambi immediatamente rotta e che la vaccinazione e la gestione dell’emergenza sanitaria venga organizzata in modo più razionale ed umano, per non creare disservizi e difficoltà soprattutto a persone anziane, disabili e volontari".

Potere al Popolo Siena e provincia

 

 

Galleria Fotografica

Web tv