SIENA NOTIZIE NEWS

IL CONSORZIO DEL VINO BRUNELLO DI MONTALCINO CAMBIA SEDE

News inserita il 15-07-2015


È stato deliberato all’unanimità dai soci intervenuti all’ultima assemblea il trasferimento della sede del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino all’interno del complesso di Sant’Agostino.

L’inaugurazione dei nuovi spazi dovrebbe avvenire alla fine del prossimo anno, quando saranno completati i lavori di ristrutturazione del Complesso.

Grazie alla concessione in usufrutto dal Seminario vescovile di Siena, Il Consorzio avrà a disposizione uno spazio di oltre 800 m² che affaccia su Via Boldrini. Qui troveranno sede non solo i locali amministrativi ma anche le sale di degustazione e di rappresentanza, spazi per l’organizzazione degli eventi e delle attività del Consorzio e di tutti i produttori. 

Il recupero già in corso di Sant’Agostino, tra le principali bellezze architettoniche di Montalcino, è reso  possibile grazie alla cooperazione fra pubblico e privato, con un forte impegno del Comune di Montalcino, della Curia e della Fondazione Bertarelli.

Siamo grati all’Arcidiocesi di Siena per averci concesso l’utilizzo di questi straordinari locali, che diventeranno il cuore pulsante di tutte le attività, non solo nostre ma di tutti i produttori - ha commentato il Presidente del Consorzio Fabrizio Bindocci. Siamo fieri di poter contribuire alla rinascita del Complesso di Sant’Agostino, un gioiello che resterà alla città e ne arricchirà il già importante patrimonio storico e culturale”.

Un “test” sull’utilizzo degli spazi di Sant’Agostino era già avvenuto lo scorso febbraio, in occasione di Benvenuto Brunello, quando gli oltre 5000 ospiti nazionali e internazionali intervenuti all’annuale appuntamento del Consorzio avevano potuto manifestare il loro apprezzamento per la nuova location. 

 

Galleria Fotografica

Web tv