SIENA NOTIZIE NEWS

STAGIONE TEATRALE 2015/2016: POGGIBONSI, COLLE E CERTALDO UNITI PER LA CULTURA

News inserita il 17-09-2015 - Attualità

Dal 5 novembre si apre il sipario sul cartello integrato e congiunto dei Teatri Politeama, Popolo e Boccaccio.


In una sala maggiore del Teatro Politeama stracolma è stata presentata questo pomeriggio la stagione teatrale 2015/2016 congiunta dei comuni di Poggibonsi, Colle val d'Elsa e Certaldo.
Una serata inaugurale che da il via ad un'offerta culturale così vasta da fare concorrenza alle grandi realtà metropolitane. 1000 abbonamenti, 1500 posti, 30 spettacoli di prosa, musica e danza, questi solo alcuni dei numeri della nuova stagione teatrale.
Ciò che prenderà il via a partire da novembre sarà una vera e propria comunione di intenti da parte delle tre amministrazioni comunali, che in anni di spending review e tagli alla cultura vanno in controtendenza rispetto alle aspettative puntando sui loro teatri ed incrementando sia l'offerta che le disponibilità di partecipazione alla stagione teatrale.
Una fusione culturale alla quale il Teatro Politeama ha voluto dare ancora più valore lanciando l'innovativo cartellone congiunto ed integrato nel giorno del 10° anniversario della rinascita del Teatro. Era il 17 settembre 2005 quando l'allora amministrazione comunale poggibonsese tagliò il nastro di un Politeama tornato a nuovo splendore grazie ad un importante lavoro di rivalutazione.
“Questa unione ci ha permesso di avere una marcia in più; da ora in poi ci considereremo come un unico teatro camminando insieme per raggiungere il livello dei grandi poli teatrali ormai noti al pubblico. Oggi festeggiamo il nostro decimo compleanno cercando di reagire alle difficoltà economiche di questi ultimi anni scegliendo di non uniformarsi alla tendenza di contrazione drammatica dell'offerta culturale per ridurre i costi, ma creando una fusione così da rispondere al dovere di riduzione delle spese senza rinunciare allo sviluppo culturale, anzi puntando a potenziare ancor più il nostro calendario.”
Così il primo cittadino di Poggibonsi David Bussagli parla dei progetti previsti per il prossimo anno.
Insieme a lui sul palco del Teatro Politeama anche l'assessore alla cultura del comune di Colle Lodovico Andreucci e il sindaco di Certaldo Giacomo Cucini.
E proprio l'ingresso del comune fiorentino nella stagione teatrale valdelsana è la grande novità della prossima stagione.
A presentare i singoli spettacoli i direttori artistici dei teatri: Renato Gori per il Popolo di Colle val d'Elsa, Gianfranco Martinelli per il Boccaccio di Certaldo e Luca Losi, coordinatore della direzione artistica del Teatro Politeama.

Il Cartellone 2015/2016
. Aprirà la stagione congiunta del nuovo polo teatrale una delle donne più belle del teatro italiano, il 5 novembre infatti Nancy Brilli porterà in scena al Teatro del Popolo di Colle val d'Elsa “Bisbetica” rivisitazione della Bisbetica domata di William Sheakespere.
Il Teatro Boccaccio aprirà le sue porte con “Milite Ignoto” di Mario Perrotta, una metafora della guerra che non vuole commemorare la storia ma lanciare un monito, un grido contro la guerra.
Ed il 24 novembre è il turno del Teatro Politeama con Alessandro Bnevenuti e l'ormai storico “Benvenuti in casa gori”.
Molti i grandi nomi presenti in cartellone: il 7 dicembre al Boccaccio sarà la volta del Duo Full House con “Mr Henry & Mme. Schmutz”; il 10 dicembre al Politeama Vittoria Puccini e Vinicio Marchioni saranno sul palco con “La gatta sul tetto che scotta”; il 17 dicembre al Popolo “La lupa” con Lina Sastri e Daniele Liotti; il 7 gennaio al Popolo “I suoceri Albanesi” con Francesco Pannofino e Emanuela Rossi; il 13 e il 14 gennaio al Popolo “Calendar girls” con Angela Finocchiaro; il 26 gennaio al Politeama “Nudi e crudi” con Maria Amelia Monti e Paolo Calabresi; il 2 febbraio “Tradimenti” di Harold Pinter con Ambra Angiolini e Francesco Scianna; il 3 febbraio al Boccaccio “Far finta di essere Gaber” con Luca Pierini, Cosimo Postiglione e Mirio Tozzini; il 17 febbraio al Popolo “Euridice ed Orfeo” con Michele Riondino e Federica Fracassi; il 18 febbraio al Politeama “Modigliani” con Marco Bocci; il 4 marzo al Popolo “Quattro buffe storie” con Glauco Mauri e Roberto Sturno; l’8 e il 9 marzo al Popolo Giampiero Ingrassia, Giulia Ottonello, Mauro Simone in “Cabaret”; il 22 marzo al Boccaccio “La regina Dada” con Stefano Bollani e Valentina Cenni; il 31 marzo al Popolo “7 minuti” con Ottavia Piccolo; il 5 aprile al Politeama “Gli innamorati” di Carlo Goldoni con Marina Rocco e Matteo De Blasio; il 6 aprile “Acquasanta” per la regia di Emma Dante cin Carmine Meringola.

Oltre alla prosa torna anche l'appuntamento con la danza grazie alla compagnia Opus Ballet che martedì 15 marzo porterà in scena la rivisitazione contemporanea del “Il Lago dei Cigni” di Pter Ilv Chaicovski; e quello, ormai imperdibile, con la musica.
Cinque i concerti presenti in cartellone per la stagione concertistica 2015/2016: in collaborazione con l’Orchestra Regionale della Toscana è previsto l'ormai tradizionale concerto di Natale il 23 dicembre, diretto dal maestro Donato Renzetti, con il violino di Andrea Tacchi, il 14 gennaio l’ORT sarà diretta da Asher Fisch, mentre il 5 marzo torna Daniele Rustioni con la giovane e talentuosa pianista Beatrice Rana. Si prosegue, poi, il 21 aprile con il concerto diretto da Gaetano D’Espinosa con la chitarra di Emmanuel Rossfelder il flauto di Michele Marasco. La stagione concertistica si chiude il 25 maggio con il concerto diretto da Daniele Rustioni che avrà come ospite la violinista Francesca Dego. Tutti i concerti si terranno al Politeama di Poggibonsi.


Carolina Sardelli



Gli abbonamenti.
Nel dettaglio le tipologie di abbonamento che vengono proposte sono: turno A o turno B al teatro del Popolo (sette o quattro spettacoli), turno Unico al Politema (sette spettacoli), Turno Unico Boccaccio (5 spettacoli), abbonamento Oro (quattordici spettacoli: turno A del Popolo più turno Unico del Politeama), abbonamento Argento (undici spettacoli: turno B del Popolo  più turno Unico del Politeama), Abbonamento per la Stagione concertistica (con i cinque concerti al Politeama), Libero x 5 con cinque spettacoli a scelta a turno libero e Libero x 5 Giovani con cinque spettacoli a scelta e dedicato agli under 35 anni. La novità di questa stagione sono gli abbonamenti a “turno libero” “Libero x 7” e “Libero x 7 giovani” (per questa formula sarà obbligatorio scegliere almeno uno spettacolo in ognuna delle tre strutture teatrali).

Speciali riduzioni  e agevolazioni
sono previste per i Soci Coop, soci ChiantiMutua, gli “under 35”, gli “over 65”, per gli studenti delle scuole medie e medie superiori.

Sconti collaborazioni e convenzioni: proseguiranno, nei giorni degli spettacoli, il Teatro Bistrot al Popolo e il Piattoteatro nei locali del centro di Poggibonsi per gli spettacoli al Politeama, a cui si unisce il Piattoteatro nei locali del centro di Certaldo per gli spettacoli del Boccaccio. Tutti gli abbonati avranno particolari sconti nelle librerie convenzionate e nei negozi dei centri commerciali naturali Associazione Via Maestra (Politeama Card), Colgirandola e ConCertaldo. Una convenzione anche con l’U.S. Poggibonsi e l’A.s.d. Olimpia Colligiana.

Biglietteria. Le riconferme degli abbonamenti al Teatro Politeama e Popolo avverranno da sabato 26 settembre a mercoledì 7  ottobre secondo i seguenti orari: nel teatro colligiano dalle 17 alle 19 e in orario di apertura cassa del cinema, in quello poggibonsese dalle 16.30 alle 19.30, mentre al Boccaccio dalle 18 alle 19 e in orario cassa spettacoli cinema.

I nuovi abbonamenti al Boccaccio potranno essere sottoscritti da sabato 26 settembre al 9 ottobre nei seguenti orari: sabato 26 settembre dalle 10.30 alle 12-30 e dalle 16.30 alle 19.30; domenica 7 settembre in orario cassa cinema e dal 28 settembre al 9 ottobre martedì, mercoledì, giovedì, venerdì dalle 18 alle 19.

Le variazioni di turno, di posto o l’estensione degli abbonamenti potranno essere effettuate  giovedì 8 e il venerdì 9 ottobre, mentre i nuovi abbonamenti per Politeama e Popolo saranno a disposizione da sabato 10 ottobre a venerdì 16 ottobre (gli abbonamenti “a turno libero” dal 12 ottobre). Negli stessi giorni proseguiranno anche  i nuovi abbonamenti al Boccaccio. La prevendita dei biglietti sarà effettuata, per tutti gli spettacoli della stagione teatrale e concertistica, da sabato 17 ottobre  nei tre teatri. Per i biglietti sarà di nuovo attivo anche il circuito Circuito Box- Office Toscana.

La stagione teatrale congiunta è organizzata dai Comuni di Certaldo, Colle di Val d'Elsa  e Poggibonsi, dalla Fondazione Elsa – Culture comuni, dall'Azienda speciale Multiservizi di Colle di Val d’Elsa e dalla Società GrandeSchermo. Tra gli sponsor della stagione Chiantibanca, Unicoop Firenze ed Elsauto Centrocar.

Informazioni. Per informazioni su date, costi, orari, vendita e prevendita, è possibile contattare i tre teatri: il Teatro del Popolo al numero 0577-921105, consultando il sito www.teatrodelpopolo.it oppure scrivendo un’e-mail all’indirizzo  teatro.popolo@comune.collevaldelsa.it; il Teatro Politeama al numero 0577-983067, consultando il sito www.politeama.info oppure scrivendo un’e-mail all’indirizzo biglietteria@politeama.info. , il Teatro Boccaccio allo 0571 664778, consultando il sito www.multisalaboccaccio.it o scrivendo a info@multisalaboccaccio.it

 

Galleria Fotografica

Web tv