SIENA, POLIZIA MUNICIPALE BLOCCA UN LADRO E RECUPERA LA REFURTIVA

News inserita il 24-08-2015 - Cronaca Siena


Arrestato un trentaquattrenne di nazionalità colombiana.


Venerdì scorso, 21 Agosto, la Polizia Municipale di Siena haarrestato in flagranza di reato, per furto in abitazione C.T.J., 34 anni, di nazionalità colombiana. L'arresto è avvenuto al termine di alcune indagini a seguito di querela per furto in abitazione presentata da due persone (un cinquantenne e sua madre di quasi novanta anni), alle quali erano stai sottratti orologi, videocamere e fotocamere per un valore complessivo di oltre 5000 euro, e che sospettavano che l'autore fosse proprio il colombiano, compagno di una loro parente. 

L'uomo, ignaro della querela sporta dai due, venerdì scorso con una scusa si recava nell'abitazione dell'anziana donna, sola in casa, e trafugava un anello d’oro del valore di circa 1000 Euro. Il figlio, avvisato dell’arrivo dell’uomo dall’anziana madre, prima di fare rientro a casa ha allertato la Polizia Municipale che si è recata sul posto. Giunto a casa, il figlio della donna ha sorpreso in flagrante C.T.J. che cercava di liberarsi della refurtiva lanciando l'anello dalla finestra, lo stesso veniva recuperato dal personale del Nucleo di Polizia Giudiziaria appostato all'esterno, e il ladro veniva immediatamente fermato dagli agenti intervenuti.

Avvisato il Pubblico Ministero di turno, quest'ultimo ha disposto immediatamente anche la perquisizione dell'abitazione di C.T.J., dove veniva  rinvenuta modica quantità di sostanza stupefacente.

Terminata la perquisizione, l’uomo veniva tratto in arresto per il reato di furto. Disposti gli arresti domiciliari C.T.J. ha patteggiato la pena di 10 mesi di reclusione con i benefici di legge.

 

Galleria Fotografica

Web tv