NUOVI INTERVENTI NELLE SCUOLE A SIENA: GRAZIE A FONDI PNRR

News inserita il 07-12-2022 - Attualità Siena

L'approvazione dei progetti esecutivi dei lavori, per un totale di 1.840.000 euro

Paolo Benini

Via libera ai nuovi interventi nelle scuole comunali di Siena. Quasi due milioni di euro per interventi nei plessi dell’infanzia “Acquacalda” e “Santa Marta” e nella primaria “Simone Martini”. L’approvazione dei progetti esecutivi dei lavori, per un totale di 1.840.000 euro, e finanziati grazie ai fondi Pnrr NextGenerationEu, è arrivato dalla giunta riunitasi lunedì 5 dicembre.

“Questa è la dimostrazione della capacità dell’amministrazione – ha spiegato l’assessore all’edilizia scolastica Paolo Benini – non solo di intercettare risorse da investire ma di saperle spendere nei tempi e nei modi migliori sfruttando quelli che sono i fondi Pnrr”.

Tre gli interventi previsti, tutti inseriti nel programma triennale dei lavori pubblici 2022-2024, che nello specifico riguardano: l’efficientamento energetico per il plesso che ospita la scuola dell’infanzia Santa Marta in via Nazareno Orlandi la cui spesa complessiva è di 400.000 euro. L’adeguamento antisismico della materna Acquacalda in via Violante di Baviera, per la stessa cifra di 400.000 euro. Ed infine, i lavori, anch’essi di adeguamento antisismico, della primaria Simone Martini in via Duccio Boninsegna per 1.040.000 euro.

“La riqualificazione degli edifici scolastici – ha sottolineato l’assessore Benini – e la loro messa in sicurezza è, per noi, di interesse prioritario rispetto anche agli altri edifici strategici di proprietà comunale, dal momento che sono luoghi che accolgono ogni giorno i nostri ragazzi”. Affermando che “al netto di imprevisti, l’impegno, anche sulla base dei contratti e delle gare d’appalto, è quello di riportare tutti nelle proprie scuole d’origine in tempo per l’inizio del prossimo anno scolastico e quindi verosimilmente per settembre”.

 

Galleria Fotografica

Web tv