"COR HABEO", TORNA LA DANZA SUL PALCO DEI RINNOVATI

News inserita il 09-11-2022 - Eventi Siena

Da venerdì 11 a domenica 13 novembre la produzione del Balletto di Siena per la stagione "IlluminarSi"

Spazio alla danza nella stagione 22-23 dei Teatri di Siena “Illuminarsi”. Sul palco dei Rinnovati da venerdì 11 a domenica 13 novembre lo spettacolo “Cor Habeo”, produzione del Balletto di Siena, regia di Marco Batti, coreografia e drammaturgia di Camille Granet.

Protagonista di questa produzione è il coraggio: quella vocina che rimbomba in tutta l’anima ed esorta ad andare avanti, a fare di più, ad agire senza indugi. Il coraggio, quella forza d’animo connaturata che rende accettabili i propri desideri, i propri sogni, le proprie paure, le proprie incertezze, il proprio Io.

Il coraggio di fare una scelta e rinunciare a tutto pur di renderla reale e concreta. Il coraggio di vivere secondo i propri ideali, i propri brividi, la propria magia, la propria adrenalina: semplicemente vivere con il cuore libero, senza avere paura di inseguire i propri sogni e andar fieri delle proprie scelte. Il coraggio di vivere ogni esperienza con emozione e coinvolgimento.

Attraverso un connubio di forza e delicatezza, di fluidità e staticità, di esuberanza ed introversione, 5 corpi e 5 anime si uniscono e danno vita a questo continuo alternarsi tra coraggio e paura, guerra e pace, a questo continuo Yin&Yang che è la vita. Protagonisti i danzatori: Elena Badalassi, Filippo Del Sal, Giorgio Otranto, Francesco Simeone e Nicole Perfigli.

Camille Granet di nazionalità francese, nasce a Dax nel 1989. Inizia la sua formazione artistica studiando danza classica e moderno-contemporanea a Tolosa prima al conservatorio regionale e poi con il VM dancestudio diretto da Vinciane Ghyssens (Prima Ballerina al Ballet Royal des Flandres, English National Ballet e al Northern Ballet Theater) e Matthew Madsen (Coreografo e Primo Ballerino con il Houston Ballet, Ballet Royal des Flandres, Northern Ballet Theater, Opéra de Wiesbaden e al Ballet du Capitole).

Inizierà il suo percorso nella coreografia, scoperta e al fianco del maestro Marco Batti, con varie collaborazioni e creazioni all’interno della scuola professionale Ateneo della Danza di Siena e Ex.Pe. Experimental performance e per altre realtà formative: “Ladri nella Legge“ insieme a Roberta Ferrara, “T.T. / Thousand Teseo”, “ Primitive Carnaval”, “Ricorditi di me” per i danzatori studenti di Ex.Pe. Experimental Performance. “Tous Ensemble” per “ED equilibrio dinamico ensemble”, diretto da Roberta Ferrara; collaborerà anche con il direttore della compagnia Balletto di Siena Marco Batti per la produzione della compagnia “Il lago dei Cigni” (rilettura contemporanea).

Nel 2019 crea “L’ultimo vestito é senza tasche” con il Balletto di Siena per il Festival Excelsior organizzato da Marco Batti. Vince il premio di miglior coreografia al Festival Dantesco 2021 con il passo a due “mia testa, mio cuore” e “Lacrima Famelica”.

L’appuntamento con “Cor Habeo” è venerdì 11 novembre alle ore 21, sabato 12 novembre alle ore 21 e domenica 13 novembre ore 17.

Incontro con il pubblico La compagnia incontrerà il pubblico sabato 12 novembre alle ore 18, nel foyer del Teatro dei Rinnovati (ingresso da via di Salicotto). Per info e prenotazioni:comunicazione@teatridisiena.it

 

Galleria Fotografica

Web tv