A SIENA IL SEMINARIO DEL FISICO ROBERTO BATTISTON

News inserita il 17-12-2021 - Eventi Siena

Incontro all’Università di Siena con uno dei protagonisti della scienza: il fisico sperimentale Roberto Battiston, in programma lunedì 20 dicembre in Ateneo il seminario "Accoppiamento fra la litosfera e la magnetosfera: verso un telerilevamento dei fenomeni sismici dallo spazio".

Nel seminario verranno illustrate nuove prospettive nel campo dell'osservazione della Terra e verrà discusso come è possibile monitorare i fenomeni sismici dallo spazio con metodi innovativi.

L’incontro si terrà presso la Sala Cripta della sede di San Francesco, piazza San Francesco 7 a Siena, alle ore 17.30.

Roberto Battiston, laureato in Fisica alla Scuola Normale di Pisa, dottorato all’Università di Parigi IX, è professore ordinario di Fisica sperimentale presso il dipartimento di Fisica dell’Università di Trento.

Impegnato da oltre 35 anni in progetti di ricerca di livello internazionale, prima nel campo della fisica sperimentale delle interazioni fondamentali con gli acceleratori e poi nel settore spaziale, ha ricevuto prestigiosi premi e riconoscimenti.

Ha coordinato progetti scientifici di grande dimensione e complessità. In particolare è stato uno dei promotori di AMS-02, un esperimento che da oltre 10 anni raccoglie dati sulla radiazione cosmica di altissima energia a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, e che è diretto dal premio Nobel S.C.C. Ting.

Ha presieduto l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) per un quadriennio (2014-18), rappresentando l’Italia nei contesti spaziali italiani europei ed internazionali.

Si è impegnato per la divulgazione e l’utilizzo dei dati scientifici spaziali come elemento fondamentale per lo sviluppo dei temi dell’economia dello spazio contribuendo ad approvare il piano nazionale “Space Economy” basato sulla partnership pubblico-privato. Ha proposto e sostenuto lo sviluppo del primo fondo pubblico-privato di investimento italiano destinato allo spazio.

Autore di più di 460 articoli pubblicati su riviste internazionali, svolge una intensa attività di divulgazione scientifica ed è autore del best-seller "La prima alba del Cosmo", edito da Rizzoli, e ultimamente ha pubblicato il libro "La matematica del virus. I numeri per capire e sconfiggere la pandemia".

Recentemente si è occupato dello sviluppo di modelli fisico-matematici per descrivere l’evoluzione temporale della pandemia da SARS-CoV-2.

 

Galleria Fotografica

Web tv