UNITI PER SIENA

UNITI PER SIENA: "CONGRATULAZIONI AL CENTRO DESTRA, ORA RIFLETTIAMO"

News inserita il 28-09-2022

uniti per siena

"Vogliamo anche noi congratularci con la coalizione di centro destra per la vittoria netta alle elezioni politiche, in special modo con Fratelli d’Italia per il gran risultato a cui sono arrivati.

Sappiamo che adesso è un momento di grande euforia per il risultato ottenuto, ma vorremmo fare un paio di considerazioni: la prima, molto importante, è che i candidati del territorio riscuotono molto più successo di quelli paracadutati dall’alto che non conoscono minimamente le situazioni locali; la seconda che, visto l’avvicinarsi delle elezioni comunali, non si faccia l’errore di pensare che quello che avviene a livello nazionale si ripeta a livello locale, in quanto nelle elezioni locali contano moltissimo le interazioni fra persone. Sappiano, i rappresentanti locali dei vari movimenti politici, che quando si vota il Sindaco e, soprattutto, si scegie a chi dare le preferenze per il Consiglio comunale si vota una persona, non un partito o un'ideologia. Il voto delle Politiche non è mai stato ribaltato sulle Comunali, come dimostrano alcuni recenti risultati: nel 2018, il PD, che a marzo prese 9509 voti, a maggio li ha addirittura più che dimezzati (4543), come allo stesso tempo la Lega di Salvini passò invece da 4500 a 2237. I voti conquistati nel 2018 dell'attuale Primo cittadino, Luigi De Mossi, provengono da 1/3 di voti personali, 1/3 di voti partitici ed 1/3 di voti provenienti dal voto civico, che dunque è risultato fondamentale per la sua elezione. Pensare di far dettare le regole e far prendere le decisioni ai soli partiti politici significa favorire il ritorno della Città nelle mani di un PD, che, a questa tornata , per la prima volta in un'elezione politica, è sceso sotto il tetto del 30%, una percentuale che dovrebbe far riflettere gli esponenti della Sinistra (nel 2018 anche il PD dimezzò, come di solito avviene, i voti... succedesse oggi, per loro si prospetta un disastro).

Vogliamo che queste nostre riflessioni siano uno stimolo per la coalizione civica e partitica che attualmente sostiene il Sindaco De Mossi, onde evitare che gli errori compiuti in passato, prima dell’ultima vincente tornata amministrativa, non si ripetano. Ne va del futuro della nostra Città e dei suoi cittadini".

Uniti per Siena

 

Galleria Fotografica

Web tv