SIENA NOTIZIE NEWS

SIENA: MODIFICHE DELLE TARIFFE DEL BIKE SHARING

News inserita il 10-09-2015

Un’importante decisione presa, oggi, dalla Giunta comunale, al fine di agevolare la mobilità integrata e l’impiego da parte dei giovani, fra i 16 e i 26 anni, del bike sharing denominato“Sipedala”.

Come hanno illustrato il vicesindaco Fulvio Mancuso e gli assessoriStefano Maggi e Paolo Mazzini: <<A seguito degli approfondimenti tecnici effettuati dal competente Servizio logistica e ambiente, in collaborazione con la società Tiemme, gestore del trasporto pubblico locale, e la società Bicincittà fornitrice delle infrastrutture di bike sharing, fra qualche settimana sarà possibile utilizzare la tessera Mobint: il borsellino elettronico che funge anche da biglietto/abbonamento urbano, per poter usufruire del servizio biciclette messo a disposizione, per cittadini e turisti, dal Comune di Siena>>.

L’utilizzo della Mobint permetterà l’introduzione di una tariffa dedicata, così da incentivare la mobilità integrata fra bus e bici.

L’abbonamento annuale al Bike Sharing con l’abilitazione della tessera Mobint sarà, infatti di 22 euro, comprensivo dei 5 euro richiesti per la prima ricarica e la copertura assicurativa RCT (prima ora gratuita, seconda ora ad un euro e le successive a due euro l’ora); mentre per i ragazzi dai 16 ai 26 anni, l’abbonamento scenderà a 20 euro. Per questi ultimi, nel caso avessero già attivato l’abbonamento, alla scadenza sarà restituita la differenza pagata. L’introduzione delle nuove tariffe per i giovani avverrà a breve e sarà comunicata con un nuovo avviso.








 

Galleria Fotografica

Web tv