SIENA NOTIZIE NEWS

RENAI (ASSOCIAZIONE OLTRE): "OCCORRE RINNOVAMENTO"

News inserita il 31-07-2015

“Come Oltre abbiamo contribuito, organicamente, alla vittoria del Partito Democratico in Provincia di Siena e in Regione Toscana nelle ultime elezioni regionali – esordisce così Roberto Renai, coordinatore dell’Associazione – Un ottimo risultato che ha portato all’elezione di Stefano Scaramelli e di Simone Bezzini, quali consiglieri regionali del PD senese, in aggiunta all’affermazione di Enrico Rossi quale governatore della Toscana”.

“Il buon risultato, però, non ha nascosto le difficoltà organizzative e politiche dell’attuale dirigenza del Partito Democratico, troppo impegnato in guerre fratricide che impediscono, spesso, una necessaria ed approfondita analisi del contesto socio-economico provinciale e soprattutto un’efficace reazione alla crisi in essere”.

“Agli occhi dei cittadini il partito democratico deve essere più dinamico ed incisivo e meno superfluo, Siena e la sua Provincia necessitano di una spinta propulsiva che rimetta al centro, innanzitutto sullo scenario regionale, le prerogative del nostro territorio: le infrastrutture (viarie e ferroviarie), lo sviluppo economico (con la necessità di rimettere al centro qualità ed innovazione e di trovare nuovi soggetti imprenditoriali disponibili ad investire in questo territorio), la tenuta del tessuto sociale, il mantenimento di servizi all’altezza della nostra tradizione, la capacità di innovare per fronteggiare la continua riduzione di risorse”.

“A mio avviso, solo il Partito Democratico, nel panorama politico attuale, è in grado di svolgere questo ruolo importante quanto difficile e complesso di governo della nostra realtà. Per questo emerge forte la necessità per il nostro territorio di dotarsi di un coordinamento politico che riesca a tenere insieme le realtà locali, spesso troppe isolate ed abbandonate alla cura dell’amministrazione del quotidiano. Occorre essere capaci e metterci nelle condizioni di acquisire una visione di prospettiva per costruire il futuro del nostro territorio”.

“Occorre pertanto un cambio di passo che qualifichi una nuova stagione, nella quale siamo pronti ad offrire un contributo, innanzitutto programmatico: una stagione di reale rinnovamento, dove la nostra realtà provinciale, non più subordinata a commissariamenti di sorta, dove si ritrovi una rotta, si individui nuovamente una strada comune che consenta a Siena e alla sua provincia di uscire da una crisi che oltre ad impoverire il tessuto economico e a sfilacciare quello sociale, rischia di relegare il nostro territorio in “terza fascia”. Non c’è più molto tempo per reagire – conclude Renai - il momento impone decisione e responsabilità”.


 

 

Galleria Fotografica

Web tv