SIENA NOTIZIE NEWS

POGGIBONSI SI AGGIUDICA 5,5 MILIONI DI EURO PER LA NUOVA SCUOLA

News inserita il 20-10-2015
Poggibonsi ‘vince’ e si aggiudica 5,5milioni di euro per la nuova scuola di via Aldo Moro. E’ quanto ufficializzato dalla Regione Toscana con il decreto 4514/2015. “Salutiamo con grande soddisfazione – dice il Sindaco David Bussagli – questa bella notizia per la nostra città. Bella perché premia tramite l’arrivo di risorse significative la qualità di un nostro progetto che riguarda una nuova scuola e quindi il futuro di questa comunità”. La “cittadella della scuola” è uno dei tre progetti del territorio toscano ammessi a finanziamento. Nascerà in via Aldo Moro, nell’area contigua alla Leonardo da Vinci.

“Parliamo di una struttura all’avanguardia per quanto riguarda risparmio energetico ed eco-sostenibilità – ribadisce  il Sindaco – All’avanguardia in termini di servizi e di spazi adeguati ad ospitare l’attività scolastica in un contesto architettonico di grande qualità. Parliamo di impianti sportivi, di viabilità rivista con un nuovo accesso, di nuovi parcheggi. Parliamo di un progetto il cui valore qualitativo e innovativo è stato ‘premiato’ con un riconoscimento importante che ci consente di avviare un percorso di condivisione con la città su cui proseguire l’iter”.

La graduatoria è finalizzata alla distribuzione delle risorse stanziate con il decreto-legge 21 del giugno 2013 convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013. Si tratta di complessivi 300 milioni di euro nel triennio 2015-2017 ripartiti fra le Regioni e destinati a questo scopo dalla legge 107/2015 in cui si stabilisce che, “al fine di favorire la costruzione di scuole innovative dal punto di vista architettonico, impiantistico, tecnologico, dell’efficienza energetica e della sicurezza strutturale e antisismica, caratterizzate dalla presenza di nuovi ambienti di apprendimento e dall’apertura al territorio, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) provvede, entro il 15 agosto 2015, a ripartire le risorse fra le Regioni e individuare i criteri per l’acquisizione da parte delle stesse delle manifestazione di interesse degli Enti locali”. Le Regioni hanno poi provveduto a selezionare gli interventi sul proprio territorio sulla base dei criteri definiti per l’acquisizione da parte delle stesse Regioni delle manifestazione di interesse degli Enti locali proprietari delle aree oggetto di intervento e interessati alla costruzione di una scuola innovativa.

“L’edilizia scolastica è un tema centrale – ricorda il Sindaco – per la nostra comunità, da gestire con un impegno a 360 gradi. Gli edifici scolastici devono essere sempre in grado di rispondere agli standard richiesti, sia dalle norme sia da chi li vive, e questo significa mettere in campo interventi utili sulle strutture esistenti e capacità di programmare un graduale rinnovamento di medio e lungo periodo”.

La somma spettante alla Regione Toscana è pari a 17.917.125,10 di cui circa 5,5 milioni sono per la nuova scuola di Poggibonsi. “Con questo risultato si cominciano a raccogliere i frutti della grande attività fatta a livello progettuale di questa Amministrazione – chiude il Sindaco - Sappiamo che occorre essere competitivi a livello progettuale per andare ad intercettare risorse utili alla città. Questo abbiamo fatto e questo continueremo a fare sull’edilizia scolastica e su tutti gli altri settori in cui la nostra città vuole e deve guardare avanti”.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv