SIENA NOTIZIE NEWS

CHIANCIANO: LA FESTA DELLA MUSICA ENTRA NEL VIVO

News inserita il 23-07-2015

La programmazione della festa della musica di Chianciano Terme entra nel vivo, dopo i primi ospiti internazionali di giovedì la rassegna prosegue il suo percorso di scoperta delle migliori band della toscana e d'Europa.

Venerdì 24 luglio spazio ai Bad Love Experience che a Chianciano presentano “Believe Nothing”, il loro quarto album in studio, uscito lo scorso aprile, che arriva dopo la candidatura del 2010 al David di Donatello per la miglior canzone originale (colonna sonora de “La prima cosa bella” di Paolo Virzì) e dopo il successo di critica e pubblico del 2012 ottenuto con “Pacifico” (Black Candy Rec).

A seguire Giovanni Truppi: più di cento concerti in meno di due anni, ora un nuovo disco che spazia dal rock alla canzone d'autore; poesia e ironia, potenza espressiva e leggerezza, complessità e ingenuità sono i poli attraverso i quali si muovono le sue canzoni dalle quali emergono personaggi e situazioni che si concretizzano e si insediano nell'immaginazione dell'ascoltatore.

Chiudono la programmazione del venerdì i britannici Gentleman’s Dub Club: la nuova e vitale essenza del reggae europeo. Nati a Leeds nel 2006, hanno fatto del loro sound energico e pulito il marchio di fabbrica di tutte le loro produzioni. Grazie ad una presenza scenica devastante, ai bassi poderosi ed alle incursioni nella dubstep e nello ska più frenetico, i loro live sono un’esperienza unica, pura energia per il corpo e per la mente. Con la pubblicazione sulla “Ranking Records” del loro primo album “Fourty Four”, i GDC hanno trovato la loro consacrazione al grande pubblico calcando i palchi più importanti della Gran Bretagna e dei maggiori festival europei di bass music.


Specialità enogatroniche a Km Zero, volontariato e attenzione alle tematiche sociali

Al titolo “festa della musica” quest'anno si aggiunge il sottotitolo “selvaggina in tavola”. L'idea è quella di valorizzare al massimo l'istituzione del Comitato Chiancianese E20 composto da delegati di Collettivo Fabrica che da 9 anni organizzano il Festival e Arci caccia che cura il profilo enogastrnomico della rassegna, per un evento che promuove musica e i migliori sapori della cucina toscana, con attenzione all'ambiente (piatti ceramiche, bicchieri di vetro e posate in ferro).

Quest'anno i volontari che collaborano al festival sono più di 200, una cifra record per un festival indipendente e svincolato da logiche commerciali.

Tra le collaborazioni da segnalare c'è certamente quella con No Dump, una giovane realtà fiorentina di architetti e designer che allestirà uno spazio creativo realizzato con materiali di riciclo in linea con le prerogative del festival.

Per concludere la partnership con l'"Istituto Musicale Bonaventurra Somma" e con "Voci& Progetti" che promuoveranno laboratori per bambini nel pomeriggio di domenica 26 incentrati su musica e teatro, e la collaborazione con "In sostanza": un progetto realizzato da Unità Operativa Prevenzione Dipendenze Patologiche Usl 7 Siena, nato con lo scopo di informare i giovani sull'uso e abuso di sostanze stupefacenti.


Il programma completo e gli orari dei vari concerti:


Mercoledì 22 luglio (band a km zero)

21:00 ROS

21:30 THE BIG BLUE HOUSE
22:00 FAKE
23:00 SMALL BIG BAND


Giovedì 23 luglio


21:00 FABRIZIO POCCI 
21:45 C'MON TIGRE 
23:00 BALTHAZAR


Venerdì 24 luglio 

21:30 BAD LOVE EXPERIENCE 
22:15 GIOVANNI TRUPPI 
23:30 
GENTLEMAN’S DUB CLUB


Sabato 25 luglio


22:00 THE VENKMANS
23:00 OMOSUMO
00:00 CROOKERS 

Domenica 26 luglio

21:30 MUSICPHOBIA
22:15 THE OCCASIONAL BAND
23:15 MAMAVEGAS




videotrailer di presentazione (a cura di Michele Faggi) scaricabile a questo link

https://www.wetransfer.com/downloads/e4780195e6b5483f76a725aaf9bc85ab20150722125042/5f63f4d73313aebed4d8671703832b5520150722125042/2fd67a

 

Galleria Fotografica

Web tv