SIENA NOTIZIE NEWS

"AEROPORTO DI AMPUGNANO: ARIA DI ELEZIONI O I SOLITI APPETITI INSAZIABILI?"

News inserita il 10-07-2020

"C'è la nuova concessione dell'aeroporto da assegnare e si riaccendono i riflettori su Ampugnano, rinsaldando tutti i grovigli che tengono uniti destra e centrosinistra in Toscana, sempre sulla stessa lunghezza d'onda quando si tratta di affari e speculazioni. Per Ampugnano, De Mossi parla di concessione quarantennale e di scalo destinato all’aviazione generale e non a quella commerciale, da integrarsi con quelli di Firenze e Pisa. Si tratta di manovre elettorali, certo, ma anche di appetiti sostenuti dai due schieramenti che fingono di concorrere e di contrapporsi, ma si fanno portatori degli stessi interessi. Senza contare che i cittadini del comune di Sovicille si esprimono da anni contrariamente al progetto di ampliamento dell'aeroporto e che il progetto non sarebbe sostenibile da un punto di vista economico di medio e lungo termine, dato che il traffico aereo si andrebbe ad inserire in un contesto ambientale e paesaggistico che è proprio parte delle risorse che muovono il turismo nel nostro territorio. Tutto questo nonostante siano stati ampiamente evidenziati i danni da emissioni e percolati per la salute degli abitanti, la tutela delle falde acquifere e dei corsi d'acqua. Ciò che importa a questi politici solerti sostenitori degli interessi delle grandi aziende e della finanza, sono solo gli affari e, ovviamente, i ritorni che possono avere in termini di sostegno politico o economico.
Centrosinistra e Centrodestra, Giani e Ceccardi (con cui era a cena De Mossi qualche sera fa) sono due facce della stessa medaglia".

Potere al Popolo Siena e provincia

 

 

Galleria Fotografica

Web tv