SIENA NOTIZIE NEWS

"IL BOSCO COME BENE PAESAGGISTICO", UN CONVEGNO CON GRANDI NOMI

News inserita il 04-03-2018

Grazie successo della giornata studio dal titolo ''Il bosco come bene paesaggistico. Pianificazione, normativa, tutela del paesaggio'', organizzata dall'Ordine dei Dottori agronomi e dei Dottori Forestali delle province di Pisa, Lucca e Massa Carrara, in collaborazione con gli Ordini degli Architetti di Massa Carrara e di Lucca, con i quali partecipano alla Rete Toscana delle Professioni Tecniche.
La giornata di studio patrocinata dalla Federazione Toscana degli Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali ed ha visto la sentita partecipazione di molti professionisti, funzionari delle amministrazioni deputate al settore forestale e paesaggistico, e di molti cittadini interessati all'rgomento, rappresentando un momento di confronto costruttivo su un tema complesso che deve essere affrontato con la massima condivisione da parte di tutti i soggetti portatori di interesse verso questo argomento.
Il tema è in effetti di grande interesse multidisciplinare ed ha posto l'attenzione sulla valenza paesaggistica delle aree boscate e sugli aspetti legati alla loro valorizzazione silvicolturale. Sono inoltre stati approfonditi gli aspetti giuridici legati alla normativa di settore vigente.
Fra i relatori, oltre a diversi professionisti di grande esperienza, e dell'avvocato Enrico Amante, esperto di urbanistica, è stata molto apprezzata la parrecipaione della Dott.ssa Elisabetta Gravano settore Forestazione e gestione forestale sostenivile della Regione Toscana, e della Dott.ssa Cecilia Berengo, settore tutela, riqualificazione e vallrizzazione del paesaggio della Regione Toscana, le quali hanno chiarito importanti aspetti applicativi delle normative regionali in materia forestale e paesaggistica.
IL dibattito è stato moderato dalla Dott.ssa Rosanna Zari, vicepresidenter CONAF (Consiglio Nazionale Agronomi e Forestali) che ha anche illustrato il nuovo codice forestale in corso di approvazione definitiva. La Zari ha commentato: ''Da questa giornata è emerso come il bosco sia un bene da tutelare attraverso una gestione sostenibile e che non va abbandonato, cosa che al contrario rappresenta solo una rinuncia''.

Annalisa Coppolaro

 

Galleria Fotografica

Web tv