SIENA NOTIZIE NEWS

VIVERE E STUDIARE A SIENA: SERVIZI PIÙ ACCESSIBILI CON LA CARTA DELLO STUDENTE

News inserita il 07-12-2018 - Attualità - Rubrica Vivere e studiare a Siena

Presentazione effettuata dalla vicepresidente della Regione Toscana ed assessora alla Cultura, Monica Barni

La carta universitaria dello Studente e le nuove pagine web ad essa associate sono stati presentati oggi dalla vicepresidente della Regione Toscana ed assessora alla Cultura, Monica Barni, con una conferenza stampa, cui hanno partecipato anche il rettore dell'università di Firenze Luigi Dei, i delegati degli atenei di Siena e Pisa, università per gli stranieri di Siena, Dsu Toscana, il sovrintendente del Maggio fiorentino Cristiano Chiarot e il direttore del Teatro Metastasio di Prato Franco D'Ippolito. Attualmente, tra i tanti servizi che offre, la carta unica garantisce l'accesso a tutte le biblioteche universitarie ed a molte altre biblioteche, a mediateche e reti documentarie, alle collezioni, ai musei, ai sistemi museali ed artistici degli atenei. Inoltre garantisce sconti agli studenti che desiderano accedere ai teatri di prosa, balletto e concerti, ai cinema e alle aree archeologiche. La carta è stata resa operativa, lo scorso anno, da un protocollo firmato da Regione Toscana, azienda Dsu per il diritto allo studio, università di Siena, Firenze e Pisa ed ateneo per stranieri di Siena. "La carta dello studente era uno dei venticinque punti del mandato ed è stata realizzata", ha detto la vicepresidente Barni illustrando le funzionalità delle pagine internet aperte sul sito della Regione. "Servirà come portale di comunicazione per gli studenti universitari. Lì si possono trovare tutte le informazioni sui servizi connessi alla carta unica". Circa 130 mila sono gli studenti che, complessivamente, riceveranno la carta. Lo scopo è consentire l'accesso a tutti i servizi delle università e del diritto allo studio indipendentemente dall'ateneo di appartenenza. Essa sostituisce tutte le altre carte ed incorpora la funzione di borsellino elettronico per il pagamento di alcuni servizi, tra cui le mense ed i centri stampa.

 

Galleria Fotografica

Web tv