VITTORIA E PRIMATO PER LA PIANESE. POKER DEL POGGIBONSI, SORRIDE LA COLLIGIANA

News inserita il 20-09-2015 - Sport Siena

Serie D, risultati e classifica del 4° turno del girone E. Interviste del post Pianese-Ghivizzano.

Serie D, risultati del 4° turno del girone E:

Colligiana-Città di Foligno 2-1 45' pt Tranchitella (C), 9' st Tognarelli (C), 15' st Urbanelli (F)
Gavorrano-Sangiovannese 4-119' pt e 5' st Costanzo (G), 38' pt Cretella (G), 43' st Invernizzi (G), 45' st Carnevale (S)
Gualdo Casacastalda-C.S. Scandicci (ore 17)
Jolly Montemurlo-Viareggio 2-1 20' pt Molinari (J), 40' pt Gorelli (V), 24' st Silipo (J)
Pianese-Ghivizzano 1-0 32' pt Rinaldini
Ponsacco-Gubbio 3-2 45' pt Doveri (P), 14' st Balistrieri (G), 16' e 35' st rig. Ferretti A. (P), 30' st Minnozzi (G)
V. Montecatini-Poggibonsi 0-4  15' e 39' pt Foderaro, 37' pt Mitra, 30' st Valenti
V.A. Sansepolcro-Massese 0-1 30' st Milianti 
V. Spoleto-Città di Castello 2-111' pt Capanna (V), 45' pt Diemè (C), 11' st Russo (V)

La classifica: 10 Pianese, 8 Jolly Montemurlo, 7 Massese, Gavorrano, Città di Castello, Sansepolcro, Montecatini, Ponsacco, 6 Gubbio, 5 Poggibonsi, Colligiana, Voluntas Spoleto, 4 Città di Foligno, Viareggio, 2 Sangiovannese, Scandicci, Gualdo Casacastalda, 1 Ghivizzano Borgoamozzano.

PIANESE-GHIVIZZANO BORGOAMOZZANO 1-0

PIANESE (4-3-3): Palombi; Gabrielli, Pinna, Zagaglioni (57’ Pellecchia), Gagliardi; Ancione, Greco, Rinaldini; Kthella (60’ Barattini), Mammetti, Golfo (83’ De Pasquale). A disposizione: Duchi, Pellecchia, Saitta, De Pasquale, Barattini, Vasseur, Laudani, Onofri, D’Addario. All. Puccica.

GHIVIZZANO BORGOAMOZZANO (4-3-1-2): Fontanelli; Borgia, Mei, Zavatto, Angeli; Lelli, Francesconi (63’ Alfredini), Carigani; De Gori; Taddeucci, Manauzzi (57’ Pippi-72’Pecori). A disposizione: Lenzi, Saracino, Alfredini, Cecchini, Pippi, Pecori, Zoppi, Ciolli, Signorini. All. Fanani.

DI: Damiano Naldi

ARBITRO: Perenzoni di Rovereto

AMMONITI: Borgia, Mei, De Gori, Angeli (G) Kthella, Golfo, Ancione, Barattini (P)

ESPULSI:

MARCATORI: 32’ Rinaldini (P)

Amiatini senza gli infortunati Ciurli, Mazzuoli e Bindi.

PRIMO TEMPO

6 minuto: punizione per gli ospiti dai 25 metri con Angeli che trova la respinta di Palombi

32 minuto: Pianese in vantaggio. Azione di Golfo all’interno dei 16 metri, spazza Zavatto il pallone danza al limite dell’area: Rinaldini con un gran tiro da limite trafigge Fontanelli e porta avanti gli amiatini

37 minuto: calcio piazzato per le zebrette da zona defilata: Ancione trova la respinta di Fontanelli

45 minuto: gran dribbling di Rinaldini che però non inquadra lo specchio della porta

Prima frazione equilibrata tra le due formazioni. Alla mezz’ora Pianese in vantaggio grazie all’acuto di Rinaldini che dal limite supera Fontanelli.

SECONDO TEMPO

65 minuto: conclusione dai 20 metri di Golfo respinta dal numero 1 lucchese

67 minuto: amiatini padroni del campo. Ci prova uno scatenato Rinaldini, devia in corner Fontanelli

70 minuto: rete annullata alla Pianese per fuorigioco di Mammetti

74 minuto: Ancione innesca Mammetti che ci prova dalla distanza, con Fontanelli che blocca a terra sicuro

80’: rete divorata da Golfo che si fa ipnotizzare tutto solo davanti al portiere

86’: Ancione impegna su punizione Fontanelli che mette sul fondo

Ripresa di marca amiatina che va più volte vicina al raddoppio. Ghivizzano poco lucido in avanti. Gli amiatini si trovano al primo posto in classifica e la prossima settimana saranno di scena nella trasferta di Gubbio

I commenti dei due allenatori:

Puccica (Pianese): “Vittoria importante contro una squadra molto aggressiva. Abbiamo forse insistito troppo nel fraseggio corto e ravvicinato. Nella ripresa potevamo chiuderla in più occasioni, comunque per noi ogni partita è fondamentale e non dobbiamo mai guardare la classifica. Dobbiamo rispettare ogni avversario senza mai sottovalutarlo. Rinaldini ha fatto una grandissima prestazione, quest’anno gli abbiamo modificato il ruolo e sta facendo benissimo: è un ragazzo stratosferico e umile che si merita una categoria più importante della serie D”.

Pacifici (Ghivizzano Borgoamozzano): “Oggi abbiamo fatto una prestazione positiva. In occasione della rete siamo stati un po’ passivi, è un tipo di rete che abbiamo già preso in passato. C’è un po’ di rammarico, affrontavamo una squadra forte e in forma su un terreno di gioco molto congeniale alle loro caratteristiche. Dobbiamo essere più incisivi in attacco, guardiamo avanti e pensiamo a fare punti contro la Massese. Pianese? È una buona squadra che potrà arrivare a ridosso dei primi posti. È molto solida in difesa ed è allenata da un tecnico esperto e competente”.

MONTECATINI-POGGIBONSI 0-4

MONTECATINI: Giusti, Vettori, Del Sorbo, Gialdini, Giordani, Mazzanti, Santini, Di Vito, Gelli, Caciagli, Orsatti. (Trapani, Rinaldi, Agostiniani, Ferraro, Sordi, Pecchioli, Tafi, Michelotti, Chiaramonti). All. Maneschi.

POGGIBONSI: Pagnini, Proietti, D’Alessio, Fenati, Checchi, Mariotti, Ceccatelli, Mitra, Foderaro, Zuppardo, Bartoccini. (Valoriani, Valenti, Ticci, Bencini, Della Bartola, Bengala, Lellis, Casucci). All. Ghizzani.

ARBITRO: Bonassoli di Bergamo.

RETI: 5′pt e 39′st Foderaro, 37′pt Fenari, 30′st Valenti

COLLIGIANA-CITTÀ DI FOLIGNO 2-1

COLLIGIANA: Corno, Tognarelli, Pierangioli, Strano (55’ Masini) Di Nardo, Pobega, Fall, Mugnai (62’ Spinelli), Tranchitella (70’ Bandini), Pietrobattista, Venuto. All. Stefano Carobbi. A disp.: Squarcialupi, Perone, Casini, Fontanelli, Mucci, El Kiram.

FOLIGNO: Ranieri, Calzola, Arboleda, Del Colle (81’ Esposito), Gennari, Fogacci, Montanari, Ubaldi (1’ st Fiordiani), Di Paola, Napolano (57’ Urbanelli), Keqi; All. Federico Giunti. A disp.: Farroni, Burini, Fapperdue, Perri, Cavitolo, Candelori.

ARBITRO: Massimiliano Rasia di Bassano del Grappa; ass.ti Omar Schiavon e Matteo Campagnolo, entrambi della Sezione di Castelfranco Veneto.

MARCATORI: 44’ Tranchitella, 54’ Tognarelli, 61’ Urbanelli.

AMMONITI: Calzola, Arboleda, Strano, Di Nardo, Fall, Mugnai, Fiordiani, Fogacci.

RECUPERO: 0’ p.t.; 6’ s.t.

La Colligiana trova la sua prima vittoria stagionale grazie ad una prestazione grintosa che non ha lasciato spazio al Foligno.

Si parte con  Mugnai che, al quarto, impensierisce Ranieri costretto in angolo. Al 13’ l’estremo difensore umbro anticipa Fall a centro area. La gara non ha grossi sussulti e pochi sono i pericoli per i due portieri. Al 43’ una bella a zione Mugnai, Fall, mette Venuto nelle condizioni di concludere a rete, ma nulla di fatto. Al 44’ il gol del vantaggio della Colligiana con Tranchitella alla sua prima realizzazione in campionato.

Nella ripresa Giunti manda in campo Fiordiani per Ubaldi. Al 9’ la Colligiana raddoppia con Tognarelli direttamente da calcio d’angolo: la palla si insacca senza che nessuno intervenga.

Al 16’ il neo entrato Urbanelli riceve un lancio lungo, si porta in area, evita l’intervento dei difensori e lascia partire un tiro che si insacca alla destra di Corno. Al 35’ azione Fall, Venuto con quest’ultimo che conlcude fuori di poco. Nel finale cerca di venire fuori il Foligno ma senza idee chiare e la difesa biancorossa non soffre più di tanto.

Una buona Colligiana, un brutto Foligno che non ha avuto la reazione che ci potevamo aspettare dopo lo svantaggio e che non ha mai impensierito veramente Corno.

 

Galleria Fotografica

Web tv