SIENA NOTIZIE NEWS

VIRTUS SIENA SCONFITTA A OLEGGIO, DOMENICA AL VIA I PLAYOUT CON MONTECATINI

News inserita il 21-04-2019

MAMY.EU OLEGGIO – LA SOVRANA PULIZIE VIRTUS SIENA 69-60 (14-16; 33-38; 55-43)

 

OLEGGIO: Pilotti 17, Hidalgo 12, Gallazzi 2, Bertocchi 6, Barcarolo ne, Corti, Valentini 12, Giacomelli 11, Ponzelletti 3, Parravicini 6, Al Rubeai ne. All. Remonti

 

VIRTUS: Simeoli 4, Bianchi 5, Olleia 15, Nepi 6, Maccaferri, Gnecchi, Imbrò 7, Pucci 20, Casoni 3, Ndour ne, Stepanovic ne. All. Tozzi

 

Sconfitta indolore per la Sovrana Pulizie, che nell'ultima giornata di campionato perde contro la Mamy.eu Oleggio per 69-60.

Una partita che, a prescindere dall'esito, non avrebbe comunque influenzato la classifica dei rossoblu, che hanno terminato la regular season al penultimo posto del girone A, evitando così la retrocessione diretta con la possibilità di giocarsi la salvezza ai Playout, nei quali la Virtus affronterà Montecatini in una serie al meglio delle 5.

Gara 1 sarà domenica 28 alle 21 a Montecatini, per una formula che prevede le prime due partite in casa della squadra meglio classificata (in questo caso Montecatini) per poi spostare la serie a Siena per Gara 3 e Gara 4, e tornare infine al PalaTerme per l'eventuale decisiva Gara 5. Al termine la squadra perdente sarà retrocessa in Serie C Gold.

 

LA PARTITA: Una partita importante per Oleggio, che con una vittoria guadagnerebbe una storica qualificazione ai Playoff, nella quale però a partire bene è la Sovrana Pulizie, subito capace di mettere la testa avanti (11-4) grazie ai canestri di Pucci. Oleggio prova a passare in vantaggio, ma la Virtus è brava a rispondere sempre ai tentativi di rimonta, chiudendo il primo quarto in vantaggio 14-16.

Il secondo periodo inizia con un altro allungo Virtus: Olleia ed il solito Pucci spingono i rossoblu fino al +6, ma la Mamy.eu con una tripla di Hidalgo ed una di Pilotti torna subito ad impattare a quota 27. Proprio quando i padroni di casa sembrano aver preso il controllo della partita la Sovrana Pulizie piazza un altro parziale di 9-0 sempre con Olleia e Pucci, senza dubbio i migliori tra gli ospiti, portandosi di nuovo in vantaggio per 27-36. Bianchi sbaglia dalla lunetta la possibile doppia cifra di vantaggio, e dall'altra parte Oleggio segna da tre dando il là ad un parziale che riporta i padroni di casa sotto di 5 lunghezze a metà partita (33-38).

Al rientro in campo dagli spogliatoi arriva il parziale che decide la partita: i canestri di Pilotti portano Oleggio al pareggio dopo pochi minuti, ed aprono un tremendo parziale di 17-2 che ribalta completamente la partita, portando gli uomini di coach Remonti in vantaggio 50-40. Le difficoltà offensive della Virtus nel terzo quarto passano soprattutto dalle pessime percentuali da tre punti, che condannano i rossoblu a soli 5 punti segnati nel terzo quarto a fronte dei 22 subiti.

Nell'ultimo quarto Oleggio prova a scappare sul +14, ma i virtussini sono bravi a rimanere lì con qualche canestro di Nepi e Olleia, riuscendo a tornare sul -7 ad 1.40 dalla fine, ma le speranze di rimonta sono fermate da un bel canestro di Valentini che chiude la partita sul 69-60 finale.

Escluso il terzo quarto i ragazzi di coach Tozzi hanno comunque dato segnali positivi, tenendo il pallino del gioco in mano per tutto il primo tempo, segnali sicuramente incoraggianti in vista dei Playout.

 

Galleria Fotografica

Web tv