SIENA NOTIZIE NEWS

TROFEO CHIUSINVETRINA: TANTI PICCOLI CICLISTI HANNO RIEMPITO CHIUSI SCALO

News inserita il 27-07-2015 - Sport

 

A ottenere il punteggio più alto, vincendo così la coppa più ambita, è stata Pedale Toscano di Ponticino seguito dalla locale Albergo Oliveto e dalla Olimpia Valdarnese. La terza edizione di questa competizione ciclistica è stata un successo per tutti.

 

 

Piccoli di età ma con grinta da vendere un centinaio di baby ciclisti dai sei ai dodici anni, sabato scorso hanno riempito le strade di Chiusi Scalo con le loro divise colorate e i caschetti, sfidandosi nelle sei gare miste del Trofeo Chiusinvetrina. Ormai un appuntamento fisso di fine luglio, il Trofeo – organizzato dal Centro commerciale naturale di Chiusi Scalo insieme con la Polisportiva Albergo Oliveto Montallese e la NPM di Chianciano, con il patrocinio del Comune e il sostegno di Banca Valdichiana – ha visto coinvolte molte società provenienti da tutta la Toscana e non solo

Le gare sono state messe in forse dal violento temporale che si è scatenato sulla cittadina intorno all’ora di pranzo, ma si sono potute svolgere tranquillamente grazie al veloce cambiamento meteorologico e quindi al sole caldo che ha asciugato in fretta il percorso e anche grazie all’impegno di tutti gli organizzatori, comprese le mamme dei bambini della Albergo Oliveto Montallese che hanno spazzato le strade per impedire incidenti.

 

 

Il percorso che i piccoli atleti hanno dovuto affrontare in questa terza edizione era lo stesso inaugurato nel 2014, con partenza e arrivo in via Mameli: un circuito che ha reso la gara un po’ più tecnica ma anche più sicura, infatti non ci sono stati problemi di sorta tranne qualche ginocchio o gomito sbucciato.

 

A conclusione delle gare due punti vendita di Chiusinvetrina, Fema e Stefy frutta, hanno offerto un rinfresco a bambini e famiglie, in attesa delle premiazioni che sono avvenute nella piazzetta all’angolo tra via Morgantini e via Mameli.

La società prima classificata che ha vinto la coppa più ambita è stata la Pedale Toscano di Ponticino, seguita dalla Albergo Oliveto dei piccoli ciclisti locali e dalla Olimpia Valdarnese, ma tutti i bambini partecipanti hanno ricevuto almeno una medaglia e i primi cinque classificati anche delle coppe, con premiazioni differenziate tra maschi e femmine, per la gioia di tutti i bambini.

A consegnare i premi offerti da Banca Valdichiana: il vicedirettore generale Stefano Margheriti e il consigliere di amministrazione Danilo Cresti per la BCC con sede a Chiusi, il sindaco Juri Bettollini e l’assessore alla qualità della vita Andrea Micheletti per l’amministrazione comunale e, la vicepresidente  Paola Fatichenti per Chiusinvetrina.

Complimenti sono stati fatti agli organizzatori per come tutto sia stato curato nei minimi particolari. Soddisfazione in particolare per il Centro commerciale naturale di Chiusi Scalo che con questa bella iniziativa dimostra ogni anno capacità di accoglienza e di organizzazione che va al di là degli eventi di intrattenimento e promozione del commercio.

 

A questo proposito, gli appuntamenti promossi da Chiusinvetrina proseguono in piazza Garibaldi, con l’ultima iniziativa avviata nel 2014 insieme con le Contrade di Chiusi Scalo, ovvero LoSpeluzzico, un luogo di ritrovo e un appuntamento fisso settimanale – che torna ogni giovedì e venerdì di luglio e agosto – per consentire di degustare il giovedì i piatti dei migliori ristoranti di Chiusi e il venerdì i taglieri delle contrade a partire da sette euro. LoSpeluzzico proseguirà fino a settembre e si concluderà nei giorni dello Sbottegando e dei Ruzzi della Conca.

 

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv