SIENA NOTIZIE NEWS

TOUR DE FORCE MENS SANA, SABATO IN CAMPO A LIVORNO

News inserita il 28-01-2022 - Mens sana

Namedsport di nuovo in vetta alla C Silver. Binella elogia gli under biancoverdi: “Ci danno qualità”

Nessuna sorpresa dal turno infrasettimanale, che porta in viale Sclavo la bella notizia del ritorno in vetta alla classifica. La Mens Sana si regala un comodo successo (99-64) sul fanalino di coda Viareggio e coglie l’opportunità di raggiungere il Costone sul primo gradino della C Silver: aggancio che è effettivo a quota 26, perché lo stop forzato dei gialloverdi (niente partita contro Altopascio per un caso Covid nel roster della Piaggia) pareggia il numero di gare fin qui disputate (15) dalle due formazioni, pur restando estrema la difficoltà nel leggere le esatte dinamiche di un campionato la cui regolarità è andata purtroppo a farsi benedire nel momento in cui si è forzata la mano per ripartire subito col basket giocato, originando una serie infinita di rinvii (ad oggi se ne registrano ben tredici) e, quando si è riusciti a giocare, vedendo all’opera squadre decimate da contagi e rispetto dei protocolli sanitari.
Tornando al basket, e alle vicende di casa biancoverde, ha avuto buone risposte coach Pierfrancesco Binella da una gestione, dei giocatori e dei loro minutaggi, che ha permesso di tenere a riposo i “senatori” (Benincasa non è stato convocato per evitare complicazioni a un risentimento muscolare, Sprugnoli è rimasto seduto in panchina per 40’) e garantire esperienza agli under: se Pietro Milano (15 punti e 7 rimbalzi in 18’ per il non ancora 20enne lungo mensanino) si è confermato un giocatore ormai pronto per la categoria, i 22’ concessi sia a Matteo Santini che a Ettore Monnecchi ed i 16’ di Alberto Giorgi (uscito purtroppo per una distorsione alla caviglia) sono stati un ottimo banco di prova per ragazzi che in settimana lavorano duro ma alla domenica rimangono ai margini. “Faccio i complimenti a tutti loro – ha commentato Binella – per la qualità che ci danno in allenamento e per l’ottima interpretazione che alcuni di loro stanno dando al doppio tesseramento che li impegna anche con Sinalunga, nel campionato di Promozione. Abbiamo avuto rotazioni ampie per i tanti impegni ravvicinati di queste due settimane e in considerazione del numero di giorni per recuperare che si accorcia ulteriormente, giocando a Livorno di sabato: si tratta di andare in palestra appena una volta e di fare allenamenti di massimo un’ora, nei quali non chiediamo neppure forte intensità per evitare di incorrere in problemi fisici. Sotto questo profilo, essere in tanti ci aiuta”.
Namedsport, quindi, pronta all’ennesima uscita di campionato, in programma domani pomeriggio (ore 19) nella piccola palestra labronica dell’Invictus, avversaria sulla carta abbordabile considerandone sia la posizione sul fondo classifica, sia le neppure 48 ore avute a disposizione per ammortizzare il ritorno in campo dopo oltre un mese, avvenuto ieri sera contro Carrara: partita nella quale i labronici hanno alzato bandiera bianca (89-49 il punteggio a favore dell’Audax) rimanendo così inchiodati a quota 2 punti nel ranking di C Silver. L’obiettivo di capitan Edoardo Pannini e compagni è allungare a quattro la striscia di successi consecutivi di questo complicato, e intenso, mese di gennaio.
Matteo Tasso

foto Mens Sana Basketball Academy

 

 

Galleria Fotografica

Web tv